Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Alessandro Bon: Come gocce d'acqua in un mare di petrolio

    Non c’è ordine nei testi come non ce n’è nella vita, che ci riserva sprazzi di gioia seguiti da pianti e viceversa in un andamento del tutto casuale, espressione di un incomprensibile arbitrio.....nonostante tutto un cammino di speranza, nel quale tutte le avversità sono superabili grazie alla forza che l’uomo sa di poter attingere da fonti inesauribili: l’Amore, la Natura, Dio, nelle innumerevoli forme in qui si manifestano. Non ci resta che accogliere l’invito a vivere....Se una poesia serve per riappropriarsi del mondo esteriore e per comunicare il proprio mondo interiore è una buona e bella poesia. Auguro ad Alessandro che la sua poesia e la sua vita sia come una favola, col finale proprio di ogni favola..... perchè ogni storia può divenire una favola....

  • Insonnia .... Passo dopo passo la risolverai

    Se faccio di tutto per guarire e voglio guarire nessuna diagnosi è necessariamente categorica, viceversa se non faccio nulla ed aspetto che tutto avvenga, anche una semplice disturbo diviene un ostacolo insormontabile. E’ come ci poniamo di fronte ad una montagna che la rende invalicabile, non la montagna di per se. Se la salita è molto ardua, avremo bisogno di molto allenamento e di procedere per gradi successivi, passo dopo passo, e, senza rendercene conto, ci troveremo al di là dell’ostacolo......

Le categorie della guida