Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte II

    "Criminel, odieux, assassin, tuer, cet homme qui n’èst pas mois porte mon nom. Dans le journaux partout cet homme, ce meurtrier, je ne le connais pas " " Criminale, odioso, assassino, che uccide, quest’uomo, che non sono io, porta il mio nome. Sui giornali, dappertutto, quest’uomo, questo assassino, io non lo conosco"......

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte III

    Io ho conosciuto una delle sue vittime.....Conoscevo il maresciallo Santoro, capo delle guardie carcerarie, ucciso il 6 giugno 1978 a Udine....non lo conoscevo così bene da potermi considerare un vero amico, perché era notevole la differenza di età tra di noi, e non c’è stato il tempo materiale di conoscerci e di frequentarci a lungo....disponibilità generosa che hanno spesso le persone che provengono dal Sud d’Italia, che ti coinvolgono col loro affetto nelle cose che fanno come se ti conoscessero da molto più tempo. ......

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte IV

    Ma se esistono giustamente il rispetto e le ragioni di Battisti quindi dei vivi , esistono certamente anche le ragioni dei morti, degli ultimi e dei dimenticati, di coloro che non possono più parlare.... dei rispettosi per forza, dei silenziosi per forza.....

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte V

    Se Battisti ha potuto scegliere di fare cose degne e che lo hanno reso famoso, anche gli altri, le vittime, avevano lo stesso diritto. E anche se, quegli ultimi avessero fatto delle cose banalissime e senza importanza e anche se la loro vita fosse corsa senza neppure il trillo di un campanello, loro avevano il diritto di vivere la loro vita......altrettanto bene avrebbe fatto ad adottare e a proteggere i diritti dei morti, di coloro che vengono solo ricordati e rimpianti, ma mai rispettati......

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte Sesta

    Cesare Battisti....Altra tempra forse, altra coerenza, ma forse troppo antica per stimolare l’attenzione, perché forse si sono persi i concetti di queste cose, come se i tempi moderni derivassero dal nulla e non dalla storia, dalle idee e dal sacrificio personale di tanti......

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte Settima

    Enzo Tortora ....In carcere contrasse il cancro e forse la sua profonda depressione psicologica riuscì a deprimere anche la sua forza immunologia. Tale tesi mai è stata dimostrata ma è suggestiva, comunque, delle interrelazioni e correlazioni che possono esistere tra psiche e soma.....Cesare Battisti .....Premiarlo con la Francia prima e il Brasile poi, fa venire voglia di essere come lui.....E forse è vero....Siamo tutti rifugiati politici....Solo che dobbiamo accontentarci, senza colpe, ma solo per la nostra quotidiana disperazione, dello sgabuzzino del cesso....

Le categorie della guida