Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • L'insegnante che parla ai bambini

    Se desiderate l’aiuto e la collaborazione di un bambino dovete andare incontro a quel bambino, e calarvi nel suo mondo… Invogliatelo a farlo venire nel vostro mondo adulto. Fate comprendere al bambino le cose a cui voi date più importanza e lui vi comunicherà le sue….

  • Mi sono comportato da deficiente ….ma non sono deficiente….

    Forse era questa la frase giusta da scrivere….

  • Enuresi notturna La pipì a letto

    ''Se le cause sono di tipo psicologico e il piccolo, dopo aver imparato a controllarsi, improvvisamente e' tornato a bagnare il letto ..... la strategia piu' adatta e' quella di ascoltarlo e di fornirgli un adeguato supporto psicologico''....In realtà la componente psicologica esiste sempre, se non lo è come momento iniziale lo è come conseguenza del fatto che crea disagio e vergogna. Fondamentale è l'atteggiamento dei genitori che può mantenere il problema...Altrettanto importante è l'atteggiamento dell'insegnante .....

  • Bullismo Non fa copiare compito: 11enne picchiata

    Si ridimensioneranno e si giustificheranno, forse, fatti gravi come questo...e se ne enfatizzano altri come quello della scuola di Udine...In un mondo ribaltato...

  • La nostra polveriera I giovani apatici, senza sogno

    trasformazione del fenomeno adolescenziale, da fattore trasgressivo e bullista....a guerriglia devastatrice e inconsulta....Anche l'adolescente nostrano senza sogno, senza avventure forti e rischiose, senza tempi per l'assunzione di responsabilità, ha trovato come coprire i larghissimi spazi che intercorrono tra l'adolescenza precoce e la giovinezza lontana. Ha trovato pane per i suoi denti, protagonismo per la sua età, miscela esplosiva per i suoi bisogni trasgressivi. Proprio in queste miscele si insinuano anche alcol, droga, violenza, vendetta trasversale e verticale...contromosse....aprire con le scuole un dialogo forte inserendo in modo sistematico personalità ed esperienze capaci di affascinare e di in teressare i giovani. La scuola è il luogo più adatto per il lavoro costruttivo, paziente, preventivo

  • La preside migliore del mondo: pochi libri, ricerche, stage

    La formula sperimentata alla Helen Lange: team di sei docenti per ogni classe ...«Una scuola dove si impara a vivere, non solo a studiare».

  • Crisi tra i banchi di scuola

    Secondo quanto pubblicato dall'American Psychological Association è piuttosto frequente che nel passaggio da un grado all'altro di istruzione si verifichi un calo del rendimento e che, sorprendentemente, siano proprio i bambini che avevano il profitto migliore a peggiorare le prestazioni...Che cosa deve fare il genitore? In questi casi, più che gli interventi coercitivi conta la rassicurazione, ma sui principi generali. Per esempio, insistere sul fatto che l'errore e il fallimento fanno parte del processo di apprendimento e che si può imparare soltanto così. Di conseguenza, non è il caso di richiudersi in ciò che si sa già, ma è bene accettare compiti sempre nuovi. Infine, fare presente che il livello delle prestazioni può essere aumentato attraverso l'applicazione e l'esercizio...

Le categorie della guida