Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Trance?

Domanda

da un pò di tempo sto facendo ipnositerapia per un problema che ho da molti anni...dai libri di Rossi e Erickson mi era sembrato che la trance fosse una cosa diversa dal semplice rilassamento(che io ho già potuto sperimentare da altri psicoterapeuti con scarsi risultati)e per questo mi sono rivolta all'ipnosi,ma a quanto pare sembra sia uguale con la differenza che ora non riesco nemmeno a rilassarmi...è possibile che io non sia ricettiva ai comandi dello psicoterapeuta o non sarà piuttosto non corretto l'approccio? In attesa di una risposta grazie e cordiali saluti.Ivil

Risposta

Gentile amico od amica
Si ....i motivi possono essere tutti quelli da lei elencati...oppure anche che lei non voglia o non possa entrare dentro se stesso....la sua voglia il suo desiderio deve essere non razionale ma inconscio cioè interiore...deve desiderarlo da dentro....il non potere può invece derivare dal tempo dedicato alla cosa....mi capita spesso di osservare con dispiacere che la durata della terapia è codificata anche da psicoterapeuti in tot sedute.....ci vogliono le sedute che occorrono....quante ne occorrono? dipende anche dalla sua capacità di lasciarsi andare....ci potrebbero essere blocchi da rimuovere ....nei miei scritti corsi o libro può trovare imput per il suo personale cammino...

ivi*** - 14 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare