Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Danilo Chiantia

Danilo, web promoter (SEO) di mestiere e non solo, una partenza dai motori di ricerca per arrivare a...

Come ti definiresti e perché?

 

Sono un consulente Web Marketing on line in outsourcing. Cosa vuol dire? Sono un consulente on line al cento per cento, sempre disponibile a portata di mouse per i miei partner in caso di bisogno tramite tre messenger e la posta che scarico di continuo (per lo meno cinque volte al giorno).

In outsourcing perché lavoro prevalentemente per Web Designer e Webmaster oltre ad altri professionisti della Rete che si possono avvalere della mia collaborazione per rivendere i miei servizi e per realizzare al meglio i siti Web che realizzano per i propri clienti.

 

Lavori da sempre come homeworker. Parlaci di questa realtà.

 

Lavoro ormai da anni sempre e solo da casa. Ho imparato sbagliando potrei dire visto che in questo settore, soprattutto in Italia, non esiste molto fermento. E’ così che di recente ho realizzato una guida su come lavorare on line da casa. La distribuisco gratuitamente a chi me la chiede via mail in formato .pdf o leggibile con Word. Basta scrivere a webmarketer@tin.it

Lavorando on line da casa riesco ad occuparmi dei clienti privati, dell’outsourcing, ed ora anche dell’e-learning che mi sta dando soddisfazioni ed anche in breve tempo. Posso, inoltre, dedicarmi alla realizzazione di articoli, manuali e molto altro ancora comodamente da casa mia mantenendo contatti persone da tutta Italia ed, in alcuni casi, anche dall’estero.

 

Come sei entrato a contatto a contatto con il mondo del Web Marketing? Parlaci delle tue prime esperienze?

 

Per puro e semplice caso. Tutto è iniziato leggendo un libro di Philip Kotler, “Marketing Management” durante un’estate. In quello stesso periodo stavo imparando ad usare il computer. Comunicavo molto con la posta elettronica. Ricordo in particolare una mail di Maurizio Goetz di http://www.vsm.it/ che mi spronò a continuare gli studi di Web Marketing. Ed ora eccomi qui: una passione è diventata un lavoro.

 

Le Guide di Supereva ti hanno aiutato anche in ambito lavorativo?

 

Se dicessi di no sarei un bugiardo. Certamente prima delle Guide avevo giudei contatti ma le Guide hanno aumentato il numero dei miei contatti, soprattutto nel settore dell’e-learning. Il fatto di far parte delle Guide mi ha reso più “rispettabile”, a tutto mio vantaggio anche a livello di curriculum vitae.

 

Questi risultati sono per me un motivo in più per impegnarmi per migliorare le Guide puntando ad innalzare il Page Rank già variabile da quattro a cinque per le mie due Guide http://guide.supereva.it/motori_ricerca/ e http://guide.supereva.it/e_commerce/

 

Che progetti hai per il futuro?

 

Potrei rispondere semplicemente che punterò sempre più al posizionamento del mio sito e di altri miei siti o cose di questo genere ma il vero obiettivo sta nel vedere cosa il futuro prospetta e cogliere le opportunità al balzo per non rimanere indietro.

 

Per quanto riguarda la formazione ho un obiettivo parzialmente folle. Dopo aver completato dei corsi di Web Marketing ed E-commerce che mi sono stati commissionati punto a migliorare le mie conoscenze in fatto di sviluppo html. Sto parlando di Asp, php e simili. Qualcuno già starà pensando “Questo è pazzo!” ma se ho imparato html e css perché mai non dovrei imparare il resto?  Eheh!