Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista a Stefano, uno dei webmaster di Zona4, un sito il cui scopo è quello di promuovere le realtà musicali emergenti.


1 - Come è nata “Zona4”? E perché questo nome?

Zona4 è nata dalla mente di Vito con l’intenzione di dare supporto ai gruppi emergenti musicali della 4° Circoscrizione di Bari(ecco da dove proviene il nome).
Poi ha chiesto il mio aiuto nello sviluppo e nella realizzazione del progetto che ho allargato (chi scrive è il WebMaster Stefano) a livello italiano e, dopo tanta fatica e duro lavoro (il tutto naturalmente senza ricavare 1 centesimo), siamo arrivati ad essere presenti sulla maggior parte dei motori di ricerca, a collaborare con molti altri siti musicali, a curare la sezione musicale del portale amiconline.it ed a questa intervista.


2 - In quali progetti siete attualmente impegnati?

Fare concerti, concerti, concerti, concerti, concerti, concerti, concerti e… mmm…. concerti naturalmente per i gruppi emergenti!


3 - Quali differenze avete riscontrato tra la scena musicale Barese e quella delle altre città?

Come qualità dei musicisti Bari non ha nulla da invidiare, e per quantità forse superiamo anche gradi città nordiche. Purtroppo per quanto riguarda l’organizzazione dei concerti, manifestazioni, rassegne ecc. siamo nell’età della pietra  ! Quando hai voglia di vedere un concerto qui a bari la scelta quasi non esiste! Tranne per le serate che organizzano i ragazzi dell’ A.S.P.(continuate così !), c’è solo musica “tunzettara”(dal suono “tunz” di cassa delle canzoni da discoteca commerciali). Per questo ci stiamo impegnando a colmare questa grossa lacuna barese!


4 - Avete dei progetti per l’immediato futuro?

Oltre ai già citati concerti, radio, etichetta indipendente, megafestival e quant’altro sia legato alla musica(sono sogni che vorremmo realizzare al più presto) . Abbiamo una lunga scala ripida da percorrere e siamo solo all’inizio 


5 - Che musica ascolti?

Mmm… bella domanda! Ascolto dai KoRn ai Jamiroquai, dai Chemical Brothers a Fiona Apple… di tutto 
Vito ascolta fino alla nausea Brian Eno, David Byrne ed affini.


6 - Qualcuno di voi suona uno strumento? E se sì quale?

Qui suoniamo tutti! Io mi diletto nel suonare la batteria, Vito suona(a mio avviso troppo bene)il basso, Pasquale (cura la sezione “MusicBox” con le sue recensioni) la chitarra ed infine Giampietro(presidente C.S.M. Ensemble) è maestro di chitarra diplomato al conservatorio.


7 - Le interviste via e-mail danno l’opportunità di farsi conoscere, pur restandosene comodamente a casa. Pensi che Internet dia solo una falsa impressione di “comunità” o credi invece sia un modo veloce per avvicinarsi alle persone che amano la musica?

Credo che internet sia un ottimo mezzo da sfruttare non solo per incontrare “virtualmente” molte persone e fare nuove amicizie, ma anche per cercare qualunque cosa, pubblicizzare il proprio prodotto (in questo caso la propria band) a costi bassissimi o addirittura gratis! Ma, come ogni cosa, ha i suoi difetti: infatti, se ne si abusa, si rischia la chiusura nella “rete” e l’estraniazione dal mondo esterno.

Link correlati