Questo sito contribuisce alla audience di

Museo del vino "Piero e Salvatore Leone de Castris"

Un museo del vino intitolato a coloro che furono gli innovatori e quindi pionieri della viticultura di successo in Puglia. Su circa 600 metri quadrati sono proposte le tappe fondamentali delle cantine[...]

museo leone de castris Un museo del vino intitolato a coloro che furono gli innovatori e quindi pionieri della viticultura di successo in Puglia. Su circa 600 metri quadrati sono proposte le tappe fondamentali delle cantine pugliesi. Foto, vecchie bottiglie, attrezzi agricoli e non solo.

Un percorso che è anche amore per la terra di Puglia e la gente che la abita. Di questo e altro si parla nel sito BereilVino.it Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“L’Azienda Leone de Castris è lieta di annunciare la prossima inaugurazione del Museo del vino “Piero e Salvatore Leone de Castris”, dedicato dal nipote e figlio Piernicola alla memoria di due pionieri della vitivinicoltura pugliese.

A Piero è riconosciuto un ruolo di innovatore nella gestione dei vigneti e il grande merito di essere stato il primo in Puglia, nel 1925, ad unire alla trasformazione delle uve anche l’imbottigliamento. Sua, tra le altre, la intuizione di creare il primo rosato italiano nel 1943, data di nascita del Five Roses…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi