Questo sito contribuisce alla audience di

Il dialetto barese: una lingua viva e vitale

Valorizzare la cultura popolare significa anche mettere in risalto il valore dei tanti dialetti presenti nella nostra penisola. Va considerato che stimolarne l’utilizzo nella comunità non[...]

don dialetto Valorizzare la cultura popolare significa anche mettere in risalto il valore dei tanti dialetti presenti nella nostra penisola. Va considerato che stimolarne l’utilizzo nella comunità non significa limitarsi all’uso orale ma anzi spingere a cimentarsi nel testo scritto che in genere risulta meno agevole.

I libri divulgativi pubblicati da quanti hanno a cuore questo aspetto ma anche avvalersi del moderno strumento Internet ne aiutano la diffusione. Se il dialetto pugliese è ancora ben vivo e vitale lo deve anche a ciò e quindi anche alle associazioni «Centro Studi “Don Dialetto”» e la «Biblioteca dell’Archivio delle Tradizioni Popolari Baresi» che con competenza hanno approfondito l’argomento. Di questo e altro si parla nel sito DonDialetto.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“L’idea e l’entusiasmo di proporre lo studio delle tradizioni popolari baresi hanno un unico obiettivo ed è quello divulgativo per scoprire e riscoprire le qualità e la ricchezza di materiali d’antiche memorie tramandateci di generazione in generazione attraverso il folclore, che costituisce la sapienza del popolo.

Un recupero, sia da fonte orale sia da pubblicazioni di libri, saggi, riviste, opuscoli, periodici, quotidiani, mettendo in risalto il nostro linguaggio: Il dialetto…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi