Questo sito contribuisce alla audience di

Itinerari del Salento: Santa Cesarea Terme - Castro - Tricase

Se siete appassionati di geologia, palentologia o paletnologia, ma anche se i vostri interessi sono molto meno scientifici e si limitano all’adrenalinica pratica delle arrampicate libere o del più[...]

palazzo-sticchi Se siete appassionati di geologia, palentologia o paletnologia, ma anche se i vostri interessi sono molto meno scientifici e si limitano all’adrenalinica pratica delle arrampicate libere o del più rilassante trekking, non disperate: questo è un itinerario per voi.

Siano in Puglia ed è scontato che chi ama il mare non resti deluso. Il percorso infatti inizia proprio da Santa Cesarea Terme che, tra l’altro, proprio grazie allo sfruttamento delle sorgenti termominerali presenti nel territorio, ha unito il suo sviluppo allo sfruttamen delle proprietà terapeutiche delle acque. Di questo e altro si parla nel sito salentu.com. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Il nostro viaggio inizia da Santa Cesarea Terme città dalle antichissime origini, popolata da Cretesi scacciati dalle invasioni barbariche.
Durante il viaggio, che ci condurrà a Santa Cesaria, lungo la litoranea Otranto-Leuca arriaviamo a Porto Badisco. Porto Badisco o Approdo di Enea accomuna la bellezza paesaggistica ad una eccezionale gamma di interessi che vanno dall’idrologia alla geologia, dalla paleontologia alla paletnologia…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi