Questo sito contribuisce alla audience di

La Settimana dei Bambini del Mediterraneo

'Facciamo la Pace prima che ci sia la Guerra!'

ostuniDal 1999 l’iniziativa raccoglie bambini provenienti dagli stati bagnati dal mar Mediterraneo. Quindi il prossimo lunedì, 18 ottobre per l’esattezza, bambini delle scuole di Brindisi e provincia ma anche da altre zone della Puglia incontreranno coetanei delle delegazioni straniere.

Il punto di raccolta è la parte alta della ‘Citta’ Bianca’ di Ostuni, e quello è il luogo dove si farà vera intercultura per i più piccoli. Loro che sono la speranza dei popoli potranno incontrarsi in una dimensione gioiosa e colorata.

Tanto basta per abbattere barriere create dagli adulti e che loro non hanno conosciuto e che si spera non debbano incontrare mai? Risposta difficile; in qualsiasi caso, l’evento aiuterà a infondere lo spirito giusto che permetterà di sperarlo.

Di questo e altro si parla nel sito Agenzia della Gioia. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Ostuni si erge su tre colli e sul più alto si trova la città vecchia, interamente dipinta di bianco, da qui l’appellativo di Città Bianca, circondata da indistruttibili mura difensive.

In questo suggestivo territorio, all’arrivo dell’autunno, convergono bambini dai paesi del Mediterraneo, scolaresche del Salento, scrittori, illustratori, poeti, cantastorie, saltimbanchi…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi