Questo sito contribuisce alla audience di

Leuca e la via Sallentina in bicicletta

Un percorso ciclistico piacevole per scoprire il promontorio Salentino

via sallentina Per gli antichi romani, la via Sallentina collegava i maggiori centri del Salento partendo da Otranto al promontorio salentino e quindi Taranto.

Particolarmente interessante il tratto Ugento, Gemini, Madonna di Pompiniano, Masseria Palombara in quanto permette di godersi un paesaggio ricco di trulli, terrazzamenti. Tra l’altro ha il vantaggio di non essere molto trafficata dalle automobili.

Di questo e altro si parla nel sito CicloAmici.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Con un poco di coraggio, tant’acqua e tante bevande, d’estate si può esplorare l’afffascinante territorio dell’estremo salento. Mare, sole, storia, calda ospitalità e belle strade sono la ricompensa. A tratti il percorso cicloturistico consigliato coincide con l’antica strada Sallentina…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi