Questo sito contribuisce alla audience di

I corpi di Richard e Carol Abruzzo ritrovati al largo di Vieste

La mongolfiera "Usa2" è stata ritrovata in fondo al mare con i corpi dei due passeggeri statunitensi

usa2Il 29 settembre si erano perse le tracce di “Usa2″. Partecipava alla “Coupe Aeronautique Gordon Bennet”, una competizione particolarmente importante per quanti sono appassionati di questo sport.

I corpi e la mongolfiera sono stati recuperati in prossimità del Gargano da un peschereccio che navigava al largo di Vieste.

Purtroppo in tutto questo tempo le ricerche sono state vane. Telefono satellitare, sistema Gps e il localizzatore che in caso di incidenti manda segnali, e tutta la strumentazione che dovrebbe aiutare, agli sfortunati occupanti dell’aerostato in questo caso è servita a ben poco.

Di questo e altro si parla nel sito BresciaOggi.it. Di seguito la parte introduttiva dell’articolo:

“Erano ancora nella loro mongolfiera, uno accanto all’altro, come facevano quando gareggiavano nei cieli del mondo. I corpi degli statunitensi Richard Abruzzo e Carol Rymer Davis, sono stati recuperati all’alba di ieri, in fondo al mare, da un peschereccio. Erano ad una dozzina di miglia al largo della costa di Vieste, nel Gargano…”

Per continuare la lettura, basterà cliccare il link correlato. Ciao, Luigi