Questo sito contribuisce alla audience di

Che cosa è il Black Bloc?

I violenti anarchici che hanno devastato Genova e causato la durissima repressione della polizia su tutti i manifestanti, sono ancora un mistero...

I servizi segreti tedeschi ed americani avevano già avvertito l’Italia dell’arrivo a Genova in occasione del G8 degli anarchici del c.d. Black Bloc, ma evidentemente il pericolo è stato sottovalutato.

Ma chi sono questi (veri o falsi) rivoluzionari vestiti di nero?

E’ importante conoscere i loro principi ispiratori aldilà della propaganda e della sinistra leggenda che sta già nascendo sulle loro famigerate imprese.

Ci sono molte opinioni contrastanti su questa galassia che riunisce movimenti anarchici e di estrema sinistra d’Europa ed America.

le origini di quest’ultima
metamorfosi dell’anarchismo vanno ricercate negli Stati Uniti subito dopo la Guerra del Golfo.
Il Black Bloc si è fatto notare in occasione d’importanti manifestazioni politiche ed internazionali con violenti scontri con la polizia americana a Chicago e Washington.

Ha poi raccolto vaste simpatie e adesioni in Francia e Germania, dove il duro movimento degli autonomi era già presente ed attivo negli anni ‘80.

Dopo i fatti di Genova questi anarchici insurrezionalisti (definizione affascinante, ma inesatta)sono considerati o degli apostoli vendicatori della libertà e dell’uguaglianza o dei nuovi lanzichenecchi devastatori.

Bisogna, però, andare oltre i falsi miti e la disinformazione e saperne di più.

Quasi tutte le vaste risorse sulla Rete sono in inglese e francese, ma può esser utile anche la mailing-list italiana sul movimento anarchico.

Tutto ciò per capire se questa frangia estrema del movimento anti-globalizzatore può essere una vera alternativa alle storiche forme di protesta organizzata o no…