Questo sito contribuisce alla audience di

Intervista sui Paesi Baschi - parte terza

Perchè Batasuna è stato messo fuorilegge? Che futuro avranno i Paesi Baschi? Perchè non si svolge un referendum sull'indipendenza nazionale?

8) Che cosa sostiene Batasuna? Perchè è stato messo fuorilegge?

8) Il programma di Batasuna, ha come scopo l’esercizio del diritto di autodeterminazione del popolo basco, con una concezione decisamente indipendentista. Per questo, si ricerca la realizzazione del `fronte nazionale‘ col nazionalismo moderato e, insieme, un accordo politico tra l’Eta e il governo spagnolo, sostenuto da un ampio consenso basco.
Le ragioni perché è stato messo fuorilegge? Argomentano che Batasuna e l’ETA siano la stessa cosa, e che Batasuna pur utilizzando la sua immagine costituzionale sia in mano all’ETA.

9) Come regirà Batasuna adesso? E l’Età? C’è un rischio di un peggioramento del conflitto?

9) In questo momento non possiedono locali in cui riunirsi. Sembra che per ora siano state chiuse solo le sedi politiche e non ancora i centri sociali, ma se ciò avvenisse migliaia di persone che si riunivano politicamente si ritroveranno in una posizione di semiclandestinità.
Sul futuro dei Paesi Baschi ci metterei un grande punto interrogativo al momento. I simpatizzanti di Batasuna daranno per certo che l’unica scelta politica possibile sia la scalata alla violenza e il PP cerca di trasformare i Paesi Baschi in uno stato di polizia, più di quanto lo sia adesso, mi immagino per ottenerne il controllo totale.

Se i miei nonni fossero ancora in vita sicuramente mi direbbero che oggi ci troviamo ancora nella stessa situazione di quando c’era la guerra civile, ma questa volta entro i termini fissati dalla legge.
Quando una legge non fa comodo al PP, la cambia. In questo caso ha creato una nuova legge per regolare le attività dei partiti politici.

10) Se i Baschi potessero votare per l’indipendenza quale sarebbe il risultato?
Perchè non si è ancora tenuto un tale referendum?

10) Non si è potuto votare perché la costituzione spagnola esplicitamente respinge il diritto all’autodeterminazione, difatti ha diviso il territorio basco in due regioni indipendenti (Comunità Autonoma Basca e Navarra) e ha privato le nazionalità di potere legislativo autonomo.