Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Gli scontri cino-sovietici

Domanda

Ciao Vins, sto leggendo un libro sil comunismo e ho trovato che nel 1969 Cina ed URSS arrivarono sull'orlo della guerra in Siberia!Che successe allora? Fammi sapere che sono curiosissmo! Grazie in anticipo!

Risposta

Dopo la rottura tra Mao e Kruscev nel 1958 i rapporti tra Cina ed Urss peggiorarono, entrambi lottavano vs l'Occidente, ma erano spesso rivali nel Terzo Mondo, anche se naturalmente prevaleva sempre Mosca.Dopo lo scoppio della Rivoluzione Culturale in Cina, che quasi fece collassare lo Stato e piombò il Paese nell'anarchia più piena, i rapporti peggiorarono perchè i russi appoggiavano alcuni oppositori di Mao nel partito, guidati dal generale LIN Biao. Questi morì in un misterioso incidente aereo nel 1969 mentre fuggiva a Mosca. I quello stesso anno esplosero le dispute di confine in Siberia tra i due paesi, dato che la Cina rivendicava grosse fette di territorio tolte dallo Zar nel XIX secolo al decadente Celeste Impero, e lungo il fiume Ussuri nella Siberia orientale vicino alla Manciuria cinese vi furono gravi scontri con centinaia di vittime per il possesso di un'isola sperduta. Comunque non degenerarono in guerra, anche se allontanarono ulteriormente la Cina da Mosca favorendo la sua apertura agli USA.

fal*** - 21 anni e 10 mesi fa
Registrati per commentare