Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Le colonie ebraiche nei Territori Occupati

Domanda

Ciao ancora Vins Roboris, si sente spesso parlare di questi coloni israeliani come di un grosso ostacolo alla pace tra arabi ed ebrei, mi puoi spiegare in cosa consiste il problema? Grazie e complimenti per il tuo sito che seguo sempre! Matilde

Risposta

Dopo il 1967 migliaia di coloni ebrei sono stati trasferiti nei Territori arabi occupati in Cisgiordania, Gaza, Golan, Sinai (che dovettero abbandonare nel 1982 quando la penisola fu restituita all'Egitto). Sono circa 200.000 e vivono circondati dalla popolazione araba e protetti dall'esercito israeliano. Lo Stato ebraico vorrebbe annettersi direttamente alcuni territori dove i coloni sono predominanti ed essi stessi sono quasi tutti decisi a non abbandonare le terre che hanno occupato e fatto fiorire con spirito di pionieri. Se quasi tutta la Cisgiordania e Gaza saranno restituite ai Palestinesi, però, i coloni dovranno sloggiare oppure vivere sotto dominio arabo e ciò è una grave incognita. Quasi tutti votano per i partiti di destra, soprattutto religiosa, e spesso si scontrano, anche con le armi, coi palestinesi.

mat*** - 21 anni e 9 mesi fa
Registrati per commentare