Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Padri separati dai figli

Domanda

Non so se l'argomento in oggetto sia già stato trattato, di certo è un argomento che tocca il cuore di tante persone, sia donne che uomini, ma soprattutto di quei padri costretti a vivere lontano dai propri figli o costretti a vederli se sono fortunati per due o tre ore a settimana. Sono molto recenti le immagini che i telegiornali hanno sottoposto alla nostra attenzione, schiere di padri di tutto il mondo ma soprattutto inglesi, vesti da Batman, uomo ragno, babbo natale eccc. per attirare l'attenzione su un problema così tanto grave: far capire ai tribunali i diritti dei bambini, fra cui quello non meno importante, il diritto di conoscere e avere un rapporto con il proprio padre pari a quello che si ha per legge e sempre favorito con la madre. Sono sicura che questo argomento toccherà l'interesse di molti utenti e vi saranno grati parlandone di non sentirsi più isolati nel loro dolore ma soparttutto nella loro rabbia. Grazie Cristina P.s. per saperne di più vi invito a visitare i siti che si occupano dell'argomento.

Risposta

Ciao Cristina, il problema che poni alla nostra attenzione e' serio e riguarda moltissime persone in tutta Italia. E' uno di quei problemi che riguarda tutti (non solo chi e' seperato o divorziato, ma anche chi un familiare o amico in questa situazione) ed e' urgente regolamentare la materia di modo che i rapporti tra ex-coniugi non sia lasciati alla normativa attuale ed all'andamento dei rapporti tra di loro. Dici bene, i figli hanno bisogno non solo della madre, ma anche della figura paterna.. non sempre il nuovo partner della donna si rivela un padre per i figli del precedente matrimonio e spesso la mancanza di questa figura si ripercuote gravemente sui ragazzi. Inoltre la presenza dei figli e l'automatica assegnazione di essi alla donna rappresenta una forma di ricatto autonomatico con l'espulsione dell'uomo dalla casa comune e la sua trasformazione in mero contributore (spesso riottoso) ed occasionale padre dei ragazzi... se i padri si disinteressano dei figli o non riescono a mantenere i rapporti con loro dipende anche da questa situazione. Che fare? Nuove leggi, una maggiore responsabilita' ai padri nella cura dei figli che non li riduca a meri finanziatori, i padri moderni non sono come quelli di 30-40 anni fa che con l'educazione dei bambini avevano un rapporto limitato. Se conoscio questi siti segnalaceli pure. Alla prossima! Vins Roboris

cri*** - 17 anni e 8 mesi fa
Registrati per commentare