Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Sciopero generale o suicidio collettivo?

    Continua instancabile ed accanito il braccio di ferro tra governo ed opposizione in Venezuela. Mentre il paese sudamericano va in rovina, nessuno die due contendenti sembra voler cedere durante lo scontro che decidera' il futuro di un'intera nazione. Ce ne parla l'inviata speciale della Guida: Maria Teresa Bertani Lopez.

  • Megaprotesta contro Chavez

    Una mia amica, Maria Teresa Lopez Bertani, ha scritto un lungo ed interessante articolo sulla situazione politica interna nel suo paese d'origine, il Venezuela, dove il governo populista del presidente Hugo Chavez si confronta con l'attiva opposizione di sindacati, industrali e Chiesa, contando sull'appoggio di buona parte dell'esercito e dei ceti popolari.

  • L’angoscia quotidiana dei venezuelani

    Le speranze di inizio di un dialogo, sorte dopo il tentativo di colpo di stato ad aprile, sono ogni volta piu lontane e le posizioni delle parti sempre piu polarizzate.

  • In Venezuela falliti i tentativi di aiuto internazionale

    Il raggiungimento d'un accordo è ogni giorno più lontano e per le strade di Caracas la situazione di anarchia fa pensare ad una splosione sociale come il famigerato Caracazo del 1989.

  • Lotta per il potere in Venezuela

    Il presidente venezuelano Chavez è ancora al potere nonostante il tentato golpe dello scorso aprile e sta seguendo una politica di maggior prudenza. Ma perchè è fallito il colpo di stato contro di lui?

  • Venezuela, un ex-golpista come presidente

    L'attuale e persistente crisi petrolifera ed il prepotente ritorno dell'Opec sulla ribalta internazionale sono dovuti anche all'attivismo del presidente venezuelano Hugo Chavez che ha appena ospitato l'ultimo vertice dell'organizzazione dei paesi produttori di petrolio.