Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • I blog sono solo apparenza

    Non ho interesse, invece, a leggere autobiografie maturate “per forma” e senza esperienze importanti.

  • Proprietari di tutto il mondo, riunitevi!

    Mi chiedo come mai ancora nessuno, ufficialmente, in televisione, abbia affermato ciò che, chi più chi meno, il novanta per cento della popolazione mondiale pensa: il G8 ci ha spappolato i testicoli. Articolo di Giuseppe Ciarallo

  • Annientando la parola si annienta la coscienza

    Mai come ora siamo in periodo di involuzione, mai come ora stiamo perdendo il senso della parola come creatrice di sapienza, di coscienza. Articolo di Lara Gregori, a conclusione della discussione "La critica comincia con la grammatica".

  • Dove degenera il linguaggio, degenera la vita

    L’istruzione non è emancipazione, ma un'astuta trappola.

  • Disuguaglianze flessibili nel mondo del lavoro

    Il mondo del lavoro, la flessibilità, l'uso distorto delle parole, l'arroganza dei laureati. Dal tredicesimo al sedicesimo commento a "La critica comincia con la grammatica".

  • L'addomesticamento delle parole nell'era di internet

    Le parole che scegliamo per descrivere la realtà che ci circonda non sono un elemento neutro. Il dodicesimo commento a "La critica comincia con la grammatica".

  • Le parole addomesticate perdono forza e significato

    L'ipotesi che la realtà oggettiva resti la stessa, mentre a cambiare sia il segno, cioè la parola, che quella realtà descrive. Il dodicesimo commento a "La critica comincia con la grammatica".

  • Gli autori di blog: grandi scrittori?

    Di meditazioni sono pieni forum e blog, meditazioni spesso banali, superficiali, ma non si scrive solo ed esclusivamente per diventare grandi scrittori. La discussione continua: il decimo e l'undicesimo commento a "La critica comincia con la grammatica".

  • La grammatica violata (in diretta tv) e la farsa delle lauree

    La cultura ha un costo che spesso finisce per penalizzare i meno abbienti. E c'è da rabbrividire ascoltando un parlamentare violare la grammatica in diretta tv. La discussione continua: il nono commento a "La critica comincia con la grammatica".

  • Il livellamento della cultura

    La cultura si è livellata, cancellando i picchi negativi, ma certo anche quelli positivi. L'ottavo commento a "La critica comincia con la grammatica".