Questo sito contribuisce alla audience di

Biografia

Annata 1968, mi sveglio poeta in età scolare (una mia poesia viene pubblicata su Famiglia Cristiana, in seguito ad un concorso letterario per bambini, nel 1976). Questo primo successo condizionerà tutti i miei anni a venire, nei quali mi prodigherò a creare mondi scaturiti dalla mia fantasia, in aperto conflitto con la professione di giornalista di mio padre. Ma poesie e narrativa non mi bastano: mi cimento anche nella pittura e nella musica. Costretto a scegliere, tornerò alla scrittura a tutto campo. Nel frattempo divoro libri, film e fumetti come se fossero noccioline, e questo alimenta la mia passione come legna in un camino. I primi passi a livello professionale li compio proprio grazie alla musica, collaborando, alla fine degli anni 80, con Canale 5 e Italia 1 nelle vesti di consulente musicale per alcune trasmissioni. Qui, però, assisto anche al montaggio dei filmati per i quali ho scelto le musiche, e la passione per il cinema viene amplificata fino a diventare fonte di ispirazione. All’inizio degli anni 90 scrivo, dirigo e interpreto l'atto unico "Scene da un matrimonio moderno", una piccola farsa sulla stabilità familiare. Una passione, quella per il teatro, mai abbandonata, e che mi sta portando a compiere nuove avventure nell’ambito del palcoscenico. Poco dopo realizzo, insieme a Gino Udina (autore delle serie “Demonhunter” e “Tao” e collaboratore di Martin Mystère e Nathan Never) la serie a fumetti "The Kingdom", un fantasy moderno che proietta in un passato ipotetico e fantastico le vicende dei nostri giorni. In seguito mi cimento come caporedattore nella creazione di “Obscure”, supplemento al tabloid di Novate Milanese, e collaboro con alcuni uffici stampa. Nel frattempo continuo a scrivere, e racconti, poesie e critiche vengono pubblicati su svariate fanzine. Ma il momento d’oro arriva nel 1999, quando collaboro con l’associazione Teatribù nelle vesti di docente di scrittura creativa. Lì nasce il progetto di Magnolia Italia (www.magnoliaitalia.com), associazione culturale a tutto campo che tuttora svolge la propria attività a Milano. La passione per il cinema sfocia nella realizzazione della sceneggiatura del film “Un’altra storia”, scritta a quattro mani con Davide Verazzani (critico cinematografico e sceneggiatore), e nella collaborazione alla realizzazione di vari cortometraggi. Dal 2004 pubblico novelle su edizioni Arnoldo Mondadori Editore. Attualmente insegno scrittura creativa a Milano (www.magnoliaitalia.net) e proseguo i progetti cinematografici e letterari. Il futuro è un’ipotesi, ma un’ipotesi sulla quale mi sento di scommettere.
Vuoi contattare la guida?