Questo sito contribuisce alla audience di

GPS: come fare?

Il GPS o navigatore satellitare certamente riscuote l'interesse anche di molti radioamatori che spesso provano una naturale propensione per le tecnologie avanzate. Però, una volta entrati in possesso di questa meraviglia della tecnologia, come si impara ad usarlo?

Massimo D’Eramo, ottimo conoscitore di questi dispositivi elettronici che presentano molti punti in comune con i sofisticati ricevitori che usiamo noi radioamatori, ha realizzato un tutorial per l’uso dei localizzatori satellitari o GPS che offre un valido aiuto a chi si avvicina per la prima volta a queste tecnologie. Scrive infatti: “Vi siete comprati lo strumento e ora non sapete che cosa farvene perché, anche se avete imparato a memoria il manuale, non ci avete capito niente o quasi…

…Tenete presente anche che ogni volta che dovete fare una operazione sullo strumento è sempre meglio fermarsi, altrimenti correte il rischio di andare a sbattere oppure, nella migliore delle ipotesi, di perdere i dati fino ad allora registrati perché avete sbagliato a spingere un bottone, ed i vostri amici, che sono obbligati a fermarsi per aspettarvi mentre cercate di porre rimedio ai casini che avete fatto, alla fine si stufano…

…Per sfruttare al massimo le potenzialità del nostro GPS, insomma, è necessario mettere in pratica alcune tecniche, che spiegherò nei prossimi capitoli, dopo aver spiegato come settare la nostra unità rispetto alle carte che stiamo usando, cosa importantissima se non volete avere dei riscontri falsati che vi possono indurre in inganno e complicarvi la vita. E, ad estremo limite, accorciarvela…”

Rimando il lettore ai contenuti del tutorial che troverete in formato PDF nel sito sottolinkato che offre la possibilità, a chi è a digiuno di queste tecnologie, di iniziare a capirci qualcosa, svolgendo una funzione di supporto al manuale del dispositivo di cui è in possesso.