Questo sito contribuisce alla audience di

Associazione Radioamatori Marinai Italiani

L'A.R.M.I. - Associazione Radioamatori Marinai Italiani raccoglie come membri tutti i radioamatori (OM/SWL) che prestano servizio o che abbiano prestato servizio in Marina Militare, o Marittimi iscritti alla Gente di Mare. Anche altri corpi o F.A. che abbiano componente marittima possono far parte dell'A.R.M.I. (Polizia Marittima, G.d.F. del Mare, CC. Marina).


“L’associazione Radioamatori “Marinai Italiani” nasce ad Augusta (SR) il 01.01.2001, lo scopo di tale Associazione è quello di raccogliere l’adesione di tutti i Marinai (Ufficiali, Sottufficiali, Marinai) della Marina Militare e/o Marina Mercantile Italiana, uniti da una unica passione il “Mare” e la “Radio”. Questa associazione raccoglie come membri tutti i radioamatori (OM/SWL) che prestano servizio o che abbiano prestato servizio in Marina Militare, o Marittimi iscritti alla Gente di Mare. Anche altri corpi o F.A. che abbiano componente marittima possono far parte dell’A.R.M.I. (Polizia Marittima, G.d.F. del Mare, CC. Marina). Ideologicamente si avvicina all’A.N.M.I. (Associazione Nazionale Marinai d’Italia) che ne appoggia le idee e gli scopi mantenendo vivo la conoscenza e l’uso del Radioantismo in campo marittimo. E’ un’associazione NO-PROFIT ed apolitica. Possono iscriversi all’A.R.M.I. anche gli italiani residenti all’estero che abbiano i requisiti sù menzionati. I Radioamatori che non sono nelle condizioni sù riportate, possono iscriversi come membri associati”. L’Associazione ha attivato il diploma permanente: “Italian Navy Ships & Submarins Award”. Per conseguirlo è necessario collegare 10 membri appartenenti all’A.R.M.I. ed 1 stazione (nominativo speciale utilizzato a bordo delle navi della Marina Militare) appartenente alla lista degli “Italian Navy Ships Special Call” (vedonsi elenchi di riferimento riportati nel sito a fianco linkato).