Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Per tutti i fulmini

    L'OM salernitano Antonio IK8SUT, ha installato nel suo shack, una stazione per il rilevamento dei fulmini in tempo reale nonchè un rivelatore di terremoti.

  • Segnali radio di origine naturale sotto i 20 KHZ

    Desidero segnalare questo interessantissmo sito i cui autori sono i radioamatori IZ0GIF e IK0VVE, completamente dedicato alla radio naturale, cioè alle radioemissioni prodotte dalla natura stessa come i temporali, i terremoti, il sole, etc.

  • CONVERTITORE PER LE VLF

    E' possibile, con un minimo impegno e pochi componenti, realizzare un converter per i 1750 metri (da 160 a 190 Khz) che permette di esplorare questa gamma quasi misteriosa, con un ricevitore sintonizzato sugli 80 metri e l'antenna "long wire" descritta in data 12/08/2000 e presente alla voce "Tecnica".

  • La radio e i terremoti

    Tutte le volte che si verifica un terremoto e specialmente quando ci tocca così da vicino, come per l'ultimo evento sismico verificatosi nella provincia di Campobasso, si ripropone l'antico sogno dell'uomo: la possibilità di prevedere questi eventi.

  • Le onde lunghissime e la radio naturale

    Credo che sia molto interessante provare ad attrezzarsi per ricevere le radioemissioni presenti nelle bande ULF-ELF-VLF.