Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

La radio del Titanic.

Domanda

Mi scuso della banalità della domanda ma sono ancora agli inizi della mia documentazione sulla radiotecnica.Ho letto che l'impianto radio a bordo del Titanic aveva una portata superiore la notte rispetto al giorno se non erro.Chiedo conferma del fatto e spiegazione del perchè se non abuso della sua pazienza.Forse perchè di giorno altre comunicazioni interferivano?O piuttosto perchè la radiazione solare interferiva?Grazie per l'eventuale risposta e buongiorno.

Risposta

Chiedo venia per la risposta così tarda: mi ero ripromesso di risponderle quanto prima ma sinceramente me ne sono dimenticato.
Confermo che la radio di bordo del Titanic aveva una portata di 400 miglia durante il giorno e di 2000 miglia durante la notte e non certamente per le interferenze provocate da altre emissioni durante il giorno ma semplicemente per il fatto che nell'ambito delle frequenze relativamente basse dello spettro elettromagnetico, la propagazione delle onde radio subisce un notevole incremento durante le ore notturne, incremento determinato da diversi fattori connessi con la ionizzazione dell'atmosfera. Infatti tutti sappiamo che durante la notte, nella gamma delle onde medie per esempio, è possibile ascoltare stazioni radio distanti migliaia di Km., mentre durante il giorno ciò non è possibile. Colgo l'occasione per augurarle un sereno 2004.
I8SWZ - Antonio

tyr*** - 15 anni e 10 mesi fa
Registrati per commentare