Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

SETI & radioastronomia amatoriale

Domanda

Caro Antonio I8SWZ, alla pagina http://guide.supereva.it/radiantismo/la_radio_e_lo_spazio/ dove si legge: Vogliamo ricevere segnali radio extraterrestri? [22/05/2000] Inseriamoci nel progetto SETI (Searching for Extraterrestrial Intelligence)-(Vedi intervento relativo). vedi il link: http://setiathome.ssl.berkeley.edu/ e alla pagina http://guide.supereva.it/radiantismo/interventi/2000/05/4136.shtml consiglio, se possibile, di aggiornare il link alla Versione Italiana del sito BOINC SETI@home, University of California at Berkeley relativo al nuovo progetto SETI@home. http://www.geocities.com/priapus_dionysos/bsih.html Ti segnalo anche un paio di iniziative interessanti per i radioamatori che non conoscono le possibilità della radioastronomia amatoriale: Sezione di Ricerca RadioAstronomia UAI http://radioastronomia.uai.it/ e IARA, Italian Amateur Radio Astronomy http://www.iaragroup.org/ 73 e cieli sereni. Bruno Moretti IK2WQA (ex IW2EVA) brmoret@tin.it

Risposta

Ciao caro IK2WQA Bruno e grazie per le segnalazioni. Appena possibile inserirò i link ai quali fai riferimento nella rubrica. Se ti va, posso inserire un tuo intervento con la tua firma. '73 cordiali de I8SWZ - Antonio

bru*** - 14 anni e 7 mesi fa
Registrati per commentare