Questo sito contribuisce alla audience di

FM World - Gennaio 2002 (II)

Monitoraggio quotidiano dell'alta frequenza italiana

Welcome to

FM WORLD

Il
mondo della radio

fmworldsupereva.it

Monitoraggio quotidiano
dell’alta frequenza italiana

NOTA INTRODUTTIVA
La presente pubblicazione telematica non ha carattere di ufficialità,
traendo origine dal mero assemblamento di dati, informazioni ed indiscrezioni
ricevute da operatori del settore, appassionati del mezzo radiofonico e comunque
soggetti interessati alle vicende radiotelevisive, che collaborano alla
realizzazione di questa raccolta a titolo assolutamente disinteressato e
gratuito. Pertanto l’ospitante:

1) non assume alcuna responsabilità relativa ai contenuti della presente
raccolta di informazioni;

2) qualora circostanze al momento ignote lo motivassero, si riserva la
possibilità di rettificare, integrare, eliminare le notizie o i commenti
ricevuti dai collaboratori, in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione;

3) diffida chiunque dall’utilizzare le informazioni contenute nella presente
raccolta senza preventiva autorizzazione.

PROPRIETA’ INTELLETTUALE RISERVATA AGLI AUTORI

A norma della legge sul diritto d’autore e del codice civile è
vietata la riproduzione delle opere digitali di qualsiasi natura, siano esse
consistenti in testi, immagini, suoni e altre espressioni creative comunque
integranti questo sito telematico con qualsiasi mezzo elettronico, meccanico,
telematico, per mezzo di fotocopie, stampe, microfilms, registrazioni o altro,
salvo che con il consenso degli autori.

16-31
Gennaio
2002

(Nicola
Franceschini
, Genova + La
Spezia + Cosenza - 31/01/2002)
Secondo
quanto riportato dal sito Internet dell’emittente, DOCTOR DANCE avrebbe attivato
recentemente ulteriori nuove frequenze. La neo-syndication toscana sarebbe
sbarcata a Genova sui 98.600, a La Spezia sui 90.000 e a Cosenza sui 92.000.
Sono previsti cambiamenti, inoltre, per quel che riguarda i canali marchigiani
destinati all’emittente. I preannunciati 105.500 di Ancona (cfr. news 08/01/2002)
sono stati sostituiti dai locali 96.850, i quali saranno affiancati in regione
dai 94.000 di Pesaro, 93.300 di Urbino, 91.300 di Fano e 106.900 di Ascoli
Piceno.

(Alessandro
Reho
, Lecce - 31/01/2002)
Riattivati i 105.300 di
HIT CHANNEL, facenti servizio sul Salento (cfr. news 27/01/2002).
Il canale, esercito da Parabita (Le), era spento da circa una decina di giorni.

(Andrea
Lombardo
, Milano - 30/01/2002)
E’
stata nuovamente spenta la fx 91.900 - presumibilmente esercita da Via Mossotti
- di RADIO MENEGHINA, riattivata solo pochi giorni fa (cfr. news 18/01/2002).
L’emittente milanese continua a modulare con regolarità sull’altro (quasi iso)canale
milanese, 91.950 MHz da Via Valenza.

(Stefano
Giorgi
, Pavia -
30/01/2002)
E’
disponibile la lista FM aggiornata di Pavia.
Tra le ultime novità, segnaliamo il ripristino dei cittadini 101.900 di RIN -
RADIO ITALIA NETWORK, rimasti spenti per alcune settimane. Prosegue, invece, da
quasi un mese, il black-out dei 96.200 di RADIO VOGHERA da Campospinoso, facenti
servizio sull’Oltrepo pavese orientale.

(Andrea
Palmegiani
, L’Aquila - 30/01/2002)
Terza
frequenza per FANTASTICA a L’Aquila. La syndication pisana, già ricevibile nel
capoluogo abruzzese sui 99.500 e 104.000, ha attivato un canale - rimasto spento
per alcuni anni - modulante sui 103 MHz.

(Andrea
Lombardo
, Milano - 29/01/2002)
Attivata
l’informazione rds sui 93.950 MHz di RADIO MISSIONI, emittente
comunitaria con sede a Rho (Mi), che ripete spesso la syndication BLU SAT 2000.
Curiosamente, il testo riportato è “RADIO” “MISSIONE”
“RHO” (e non MISSIONI).

(Antonio
Peluso
, Napoli - 29/01/2002)
La
neo-emittente partenopea AZZURRA FM (ex RADIO ZETA) ha attivato l’rds.
Sui 101.750 da Monte Sant’Angelo e sui 105.100 dal Vesuvio, la sottoportante
riporta l’informazione fissa “AZZURRA”.

(Roberto
Forestieri
, Messina -
29/01/2002)
Sono
disponibili gli ultimi aggiornamenti della lista FM del litorale
tirrenico
di Messina.

(Loris
Zanini
, Milano -
28/01/2002)
Importante
novità per la rete lombarda di HIT CHANNEL. Le ex-frequenze di RTL MILANO hanno
integrato l’informazione rds del canale multimediale, modificando il
precedente “RADIO” “HIT” “CHANNEL” con l’attuale
“RADIO” “102 & 5″ “HIT” “CHANNEL”.

(Gianluigi
Pavone
,
Genova - 28/01/2002)
Da qualche tempo, LATTEMIELE non è più presente
sui 107.400 MHz, facenti servizio sul Golfo del Tigullio (Ge). Il canale viene ora esercito dalla syndication FANTASTICA.

(Stefano
Bragatto
, Imperia -
28/01/2002)
Aggiornamenti
dalla Liguria occidentale:

1) Da un paio di giorni, risulta essere operativa sugli 88.400 di THE BREEZE
(emittente locale di Ventimiglia), l’interregionale DISCORADIO. Il canale in
oggetto fa servizio da Imperia fino al Principato di Monaco.

2) Come già recentemente anticipato da FM World (cfr. news 19/01/2002),
RADIO JUKE BOX è sbarcata in provincia di Imperia sulle fx di RADIO NATIONAL
102. La syndication telematica modula a SanRemo sui 93.600 - 101.600 e a
Bordighera/Ventimiglia sui 91.550 - 97.100 MHz.

(Antonio
Peluso
, Napoli - 28/01/2002)
RADIO
CUORE torna a modulare in provincia di Napoli. La syndication toscana è
sbarcata sui 92.300 dal Monte Somma, precedentemente appannaggio di RADIO
PRIMULA (Nola - Na). Spenti da tempo gli altri due impianti dell’emittente
partenopea (98.300 da Nola e 101.250 da Roccarainola). In
seguito alla presenza dei 92.300 dai Camaldoli di RADIO DEEJAY, la neo-frequenza
di RADIO CUORE non illumina Napoli città.

(Marco
Memoli
, Salerno -
28/01/2002)
Lieve
spostamento di frequenza a Salerno per RADIO NAPOLI UNO. L’emittente campana ha
riposizionato i propri 94.900 a 94.950 MHz.

(Andrea
Palmegiani
, Oristano -
28/01/2002)
LATTEMIELE
raddoppia la propria presenza in provincia di Oristano. Da qualche tempo, la
syndication bolognese affianca - agli abituali 101 MHz - un potente 99.700,
ricevibile anche in parte del nuorese e del cagliaritano.

(Federico
Stella
, Roma -
27/01/2002)
VIDEO ITALIA,
la tv satellitare di RADIO ITALIA SOLO MUSICA ITALIANA, sembrerebbe essere
intenzionata ad estendersi via etere in tutta Italia. Da qualche tempo,
l’emittente trasmette a Roma sul ch 36. Secondo quanto dichiarato dallo stesso
presidente, nonchè speaker delle due reti (Mario Volanti), il canale capitolino
rappresenta solo l’inizio dell’espansione della tv di RADIO ITALIA,
prossimamente diffusa via “terrestre” su buona parte della penisola.

(Alessandro
Reho
, Lecce - 27/01/2002)
Da circa una settimana,
risultano essere spenti i 105.300 da Parabita di HIT CHANNEL. Il black-out
dell’emittente multimediale consente una migliore ricezione - nel Salento (Le) -
dei 105.450 di RADIO ITALIA ANNI ‘60 dalla medesima postazione.

(Nicola
Franceschini
,
Milano - 26/01/2002)
Secondo quanto anticipato - alcuni giorni fa - da Daily
Media
, dovrebbero iniziare entro l’estate i programmi della nuova emittente
sportiva di HdP, gruppo editoriale che ha recentemente rilevato RIN - RADIO
ITALIA NETWORK, la syndication CNR, la concessionaria SPER e l’agenzia di stampa
AGR. Dal sito sat-net.org,
gestito da Loris Zanini (già collaboratore di FM World), apprendiamo
inoltre che la nuova radio dovrebbe sostituire CNR, utilizzando il marchio de
“La Gazzetta dello Sport”. Marino Bartoletti potrebbe essere uno dei
giornalisti di punta ad occuparsi del progetto.

(Redazione
NewsLine
, Milano -
25/01/2002)
E’
disponibile per la consultazione gratuita, NEWSLINE 148 all’indirizzo newsline.supereva.it.

(Nicola
Franceschini
,
Ferrara - 25/01/2002)
Dopo un black-out di qualche giorno, sono tornati
operativi i ferraresi 101.500 di RADIO 105. Il canale modula dalla postazione
cittadina del Grattacielo.

(Andrea
Amati
, Modena - 25/01/2002)
Lieve
spostamento di frequenza per i 95.250 da Serramazzoni (Mo) di RTL 102.5. Il
network milanese sembra modulare approssimativamente attorno ai 95.220 MHz.
Maggiori dettagli nei prossimi giorni.

(Mimmo
Losapio
, Bari -
25/01/2002)
E’ sbarcata
da qualche tempo a Barletta (Ba) TAM TAM NETWORK. La syndication modula nella
località pugliese sugli 89 MHz.

(Andrea
Lombardo
, Milano - 24/01/2002)
Importante
nuovo ingresso tra le affiliate della syndication CNR. Da qualche giorno, è
entrata a far parte del circuito di news del gruppo editoriale Hdp la storica GAMMA RADIO,
nota emittente milanese a copertura interregionale, diffusa sui 97.100 da Valcava.

(Emilio
Pappagallo
, Roma -
24/01/2002)
Attivata
l’informazione rds sui 96.800 di RADIO INCONTRO ITALIA. L’emittente
capitolina riporta il semplice identificativo ” RADIO ”
“INCONTRO” ” ITALIA “.

(Franco
Anselmo
, Palermo - 24/01/2002)
RADIO MIA è sbarcata in
rete. L’emittente palermitana (98.600 MHz) ha attivato il proprio nuovo sito web
all’indirizzo www.radiomia.it.
Tra le varie sezioni, è disponibile una
pagina (in costruzione) dedicata anche alla sorellina RADIO BATTIKUORE,
ricevibile nel capoluogo siciliano sui 95.500 MHz.

(Nicola
Franceschini
, Rovigo - 23/01/2002)
E’
on-line il nuovo sito web di DELTA RADIO, emittente di Porto Tolle
esercita in provincia di Rovigo e nella bassa padovana sui 106.150 MHz, oltre ad
alcuni canali locali per il basso Polesine (104.600 ad Adria e Porto Tolle,
103.600 a Taglio di Po e 96.850 a Rosolina Mare). La consultazione è disponibile all’indirizzo www.deltaradio.it.

(Andrea
Amati
, Reggio Emilia - 23/01/2002)
Sono on-line gli ultimi aggiornamenti della lista FM di Reggio
Emilia
.

(Cristian
Neri
, Rimini - 23/01/2002)
Già
riposizionata sugli originari 103.850, la fx per Rimini di RADIO RADICALE.
L’emittente capitolina aveva modulato - nelle ultime ore - sugli anomali 103.050
MHz (cfr. news 22/01/2002).

(Roberto
Scaglione
+ Franco
Anselmo
, Palermo -
23/01/2002)
News dal
capoluogo siciliano:

1) Modificata l’informazione rds dei 90.600 di PRIMARADIO - STUDIO 104.
L’ex-affiliata di TAM TAM NETWORK (cfr. news 12/01/2002), ha
sostituito il precedente identificativo “PRIMA104″ con l’attuale
“PRIMA” “RADIO” “STUDIO” “1 0 4″.

2) Lieve spostamento di frequenza per RADIO MUSIC. L’emittente palermitana ha
riposizionato i propri 87.600 a 87.650 MHz.

(Federico
Stella
, Biella - 22/01/2002)
Prosegue
l’espansione di DOCTOR DANCE in tutta Italia. La syndication pisana è sbarcata
sugli 88.100 da Oropa (ex RADIO CUORE), facenti servizio nelle province di
Biella, Vercelli e Novara. RADIO CUORE resta ricevibile nella medesima area
sugli 87.500, mentre la sorellina FANTASTICA continua a modulare sui
limitrofi 87.800 MHz.

(Alessandro
Perotti
, Brescia - 22/01/2002)
E’
on-line il nuovo sito di RADIO MILLENOTE. L’emittente di Desenzano del
Garda (Bs) è raggiungibile all’indirizzo www.radiomillenote.it.

(Cristian
Neri
, Rimini - 22/01/2002)
Anomalo
spostamento di frequenza a Rimini per RADIO RADICALE. L’emittente capitolina ha
riposizionato i propri 103.850, presumibilmente a causa di un problema
tecnico, a 103.050 MHz. Risulta pertanto pesantemente compromesso - in quasi
tutta la provincia - l’ascolto dei 103.000 da Diolaguardia (FC) di RADIO GAMMA
(la quale, tuttavia, resta perfettamente sintonizzabile sugli altri canali di
zona: 92.500 - 101.000 - 90.500). In città, si riscontrano difficoltà di
ricezione anche per i 103.200 di RTV RADIO SAN MARINO.

(Mauro
Gismondi
, Latina -
22/01/2002)
Assente l’informazione rds su parte della rete laziale di RADIO 24.
L’emittente de Il Sole 24 Ore modula senza sottoportante sui frusinati 95 MHz e
sui 97.900 - 107.600 - 107.700 per la provincia di Latina. L’indicativo è
presente, tuttavia, sui 101.700 MHz.

(Francesco
Giuffrida
, Catania - 22/01/2002)
Già
riposizionata sugli originari 90.400 la fx della catanese RADIO DELFINO. Un paio
di giorni fa, il canale era stato spostato a 90.500 MHz (cfr. news 20/01/2002).

(Giovanni
Gho
, Torino - 21/01/2002) Dopo
sei giorni di black-out, sono stati riattivati i torinesi 92.400 di RADIO SUPER
HIT. Il segnale dell’emittente milanese, tuttavia, è rimasto discretamente
ricevibile nel capoluogo piemontese anche durante il periodo di spegnimento del
tx, grazie al potente isocanale da Oropa (Bi).

(Federico
Stella
+ Patrick,
Verbania - 21/01/2002)
Attivata
l’informazione rds sulle frequenze di RADIO DUE LAGHI. L’emittente
verbana, modulante sui 93.500 e 97.200 MHz, riporta l’identificativo “*R D
L*”.

(Antonio
Peluso
, Napoli -
21/01/2002)
RADIO ZETA
cambia nome? L’emittente partenopea (nulla a che vedere con l’omonima lombarda)
viene attualmente identificata da alcuni jingle come AZZURRA FM. L’informazione rds,
tuttavia, continua a riportare (quando presente) il nominativo “R.ZETA”.
Invariate anche le frequenze (105.100 dal Vesuvio e 101.750 da Monte
Sant’Angelo). Maggiori dettagli nei prossimi giorni.

(Michele
Logrippo
,
Torino - 20/01/2002)
Anomala modulazione per i torinesi 99.900 di RADIO
BLITZ. Nella notte di venerdì 18 gennaio, l’emittente piemontese ha
ripetuto - per qualche ora - l’audio del canale tv VIDEO BERGAMO. Un analogo
fenomeno si era già verificato alcuni mesi fa. All’epoca, sui 99.900 era
risultata essere ricevibile TELE CAMPIONE.

(Nicola
Franceschini
, Ferrara - 20/01/2002)
Dopo
un prolungato black-out di diverse settimane, è tornata regolarmente operativa
a Ferrara KISS KISS NETWORK. L’emittente partenopea modula dalla postazione
cittadina del Grattacielo sui 101.750 MHz.

(Cristian
Neri
, Rimini -
20/01/2002)
Dopo aver
trasmesso per circa un anno e mezzo sui 104.500 (cfr. news 05/07/2000),
RIN - RADIO ITALIA NETWORK ha riposizionato il proprio canale da Monte San Paolo
sugli originari 104.450 MHz. Invariata la modulazione dell’altro canale di zona,
esercito sui 104.700 e facente servizio nelle province di Rimini e Pesaro.

(Francesco
Giuffrida
, Catania - 20/01/2002)
Lieve
spostamento di frequenza a Catania per RADIO DELFINO. L’emittente siciliana ha
risposizionato i propri 90.400 a 90.500 MHz.

(Giovanni
Stella
, Imperia + Reggio
Calabria + Messina - 19/01/2002)
Nuove
frequenze per RADIO JUKE BOX in diverse zone d’Italia. L’emittente telematica
sta per sbarcare nella Liguria occidentale sulle frequenze di RADIO NATIONAL 102 (93.600
- 101.600 per SanRemo e 91.550 per Ventimiglia e Bordighera), mentre a Reggio
Calabria e Messina si ascolterà sui 92.500 di RADIO GAMMA.

(Stefano
Bragatto
, Trieste - 19/01/2002)
RADIO
POP, neo-emittente padovana legata al gruppo editoriale di BUM BUM NETWORK (cfr.
news 16/01/2002)
, ha collegato negli ultimi giorni anche quattro
frequenze per il Friuli Venezia Giulia, tutte limitrofe al canale semi-regionale
veneto 99.550 dal Monte Grappa. La radio di musica anni ‘70/’80/’90 modula a
Trieste sui cittadini 99.050 e sui 98.850 per la provincia, a Udine e parte
della provincia di Gorizia sui 99.100, a Pordenone e provincia sui 99.450 MHz.

(Antonio
Peluso
, Napoli - 19/01/2002)
News
dalla Campania:

1) Spostamento di frequenza per RADIO IBIZA. L’emittente partenopea ha
riposizionato i 97.500 dal Monte Faito - facenti servizio sulla provincia sud di
Napoli e nel nord del salernitano - sugli originari 97.400 MHz.

2) Sono spenti - da circa tre giorni - gli 88.650 dal Vesuvio di RADIO
ITALIA ANNI ‘60. L’emittente di oldies, tuttavia, risulta essere regolarmente
operativa sui 104.150 dalla medesima postazione e sui 104.300 dai Camaldoli.

(Francesco
Giuffrida
, Catania -
19/01/2002)
Terza
frequenza a Catania per RADIO AMORE. L’emittente partenopea è subentrata sui
101 MHz (canale già utilizzato negli ultimi anni da diverse reti e syndication),
mantenendo operativi anche gli 88.600 da Valverde ed i 99 MHz da Stazione Etna
Sud.

(Giovanni
Gho
, Torino - 18/01/2002) In
aggiunta alla notizia relativa alla modulazione monofonica dei torinesi 103.950
di ITALIA RADIO (cfr. news 16/01/2002), precisiamo che il segnale
sembra essere in realtà “debolmente” stereo. L’anomala emissione,
infatti, risulta essere mono o stereofonica a seconda del ricevitore utilizzato
nella sintonizzazione. Dettagli e aggiornamenti nei prossimi giorni.

(Andrea
Lombardo
+ Dario
Dossena
, Milano - 18/01/2002)
Come
pubblicato sull’Osservatorio
Radio TV
, da
qualche giorno, risulta essere nuovamente sintonizzabile la fx 91.900 -
presumibilmente da Via
Mossotti - di RADIO MENEGHINA. Il segnale va ad affancarsi all’altro (quasi iso)canale
cittadino della rete milanese, diffusa sui 91.950 da Via Valenza. La modulazione
è monofonica per entrambe le emissioni.

(Marco
Luciano
,
Cagliari - 18/01/2002)
News dal capoluogo sardo:

1) Modificata l’informazione rds della locale RADIO CLUB (89 MHz).
L’emittente cagliaritana, precedentemente caratterizzata da una sottoportante
dinamica e ricca di informazioni, riporta ora il semplice identificativo fisso
“R.CLUB”.

2) Modulazione monofonica con informazione rds - da qualche tempo - per i
103.150 da Capoterra-Poggio dei Pini (facenti servizio su Cagliari
“bassa” e provincia est) di RADIO CAPITAL. Regolare, invece, l’altra
frequenza di zona (102.900 da Monte Serpeddì). Spenti, inoltre, i limitrofi
103.400 di TAM TAM NETWORK.

(Nicola
Franceschini
, Pisa - 17/01/2002)
Rinnovato
il sito Internet del Gruppo Editoriale Radiofonico MediaHit. Accedendo a www.mediahit.it,
è possibile consultare target di riferimento, aree di copertura e news sulle 7
emittenti. Tre di queste vengono diffuse in syndication a livello
(semi)nazionale (RADIO CUORE, FANTASTICA e DOCTOR DANCE), mentre operano a
livello locale la milanese GAMMA RADIO, la pisana CENTOFIORI, la grossetana
RADIO GRIFO e la romana M100.

(Antonio
Peluso
, Napoli - 17/01/2002)
Aggiornamenti
da Napoli:

1) Dopo averne recentemente rilevato il canale regionale 107.500 da Monte Faito (cfr.
news 15/01/2002
), RDS è subentrata anche sulla fx cittadina (89.600
dai Camaldoli) della partenopea RADIO TOUR, la quale continua a trasmettere
soltanto via satellite sui 12.673 V (Hot Bird - 13° est).
Da un paio di giorni, inoltre, è stato riattivato l’isocanale di PRIMA RADIO di
Pozzuoli (a sua volta esercito dai Camaldoli), il quale rende inascoltabile il
segnale di entrambe le emissioni.

2) Sono spenti - da circa una settimana - i 104.100 dal Vesuvio
della locale RADIO CUBA STATION. Migliora conseguentemente la ricezione dei
limitrofi 104.150 di RADIO ITALIA ANNI ‘60 (ex RADIO COMPANY, cfr. news 13/01/2002),
eserciti dalla medesima postazione.

(Marco
Luciano
,
Cagliari - 17/01/2002)
Risulta essere assente,
da qualche tempo, l’informazione rds di RADIO 24 a Cagliari. L’emittente
de Il Sole 24 Ore modula sui 94.700 MHz.

(Giovanni
Gho
, Torino
+ Cuneo - 16/01/2002)
Aggiornamenti dal Piemonte:

1) Modulazione monofonica, da circa un mese, per gli storici torinesi 103.950 di
ITALIA RADIO. Regolare l’altro canale locale (90.300 MHz).

2) Sono stati ripristinati - da alcune ore - i 103.800 da Montoso di RADIO
REPORTER, facenti servizio nel cuneese e basso torinese. La fx era spenta da
alcuni giorni (cfr. news 11/01/2002).

(Nicola
Franceschini
, Padova - 16/01/2002)
Importante
news dal Veneto. Da un paio di giorni, è nata una nuova realtà regionale
legata al gruppo editoriale di BUM BUM NETWORK. La storica PRINCIPESSA (ex
EMITTENTE REGIONALE VENETA) ha cambiato nome e formato diventando RADIO POP. La
neo-emittente padovana presenta una rotazione musicale easy-listening con molte
hit anni ‘70/’80/’90 e qualche successo contemporaneo. Invariati gli speaker (i
programmi sono condotti dagli stessi dj di PRINCIPESSA). La frequenza principale
resta il semi-regionale 99.550 dal Monte Grappa, a cui sono stati aggiunti
alcuni ex-canali di BELLISSIMA FM tra cui i padovani 91.100 ed i rodigini 97.280
(ex 97.250) dal Monte Cero.

(Marco
Luciano
, Cagliari - 16/01/2002)
Cambio
di emittente sui cagliaritani 91.750 MHz. RADIO MISTRAL (ex RADIO ITALIA STEREO)
ha ceduto il posto a CLUB NETWORK. La modulazione è stereofonica, ma priva di
informazione rds.

Per consultare le news di FM
World

dal 1° al 15 gennaio, clicca qui

Le categorie della guida