Questo sito contribuisce alla audience di

37 radio del Nord-est sanzionate

La Guardia di Finanza accusa le emittenti di aver riprodotto brani musicali su supporti non in regola con la legge

02/03/2003 - Oltre 10.000 cd privi di bollino Siae e 2.000 dischi masterizzati per un totale di 200.000 brani musicali a cui non erano stati corrisposti i diritti che spettano ai produttori fonografici: è il risultato del materiale sequestrato a 37 emittenti del nord-est - qualche giorno fa - dal Nucleo provinciale della Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Venezia. Secondo l’accusa, le radio avrebbero riprodotto e ritrasmesso brani musicali su supporti non in regola con la legge. Complessivamente, ammonta a 7,5 milioni di euro la sanzione amministrativa che dovranno corrispondere le reti appartenenti a 25 diverse società. La notizia è stata resa nota in data 28/02/2003 da AnsaWeb.

Vuoi
scambiare notizie, informazioni ed opinioni su radio e tv con i lettori
del Canale Radio? Iscriviti alla mailing list non moderata Talk
Media
, inviando una mail vuota a talkmedia-subscribe@yahoogroups.com

Le categorie della guida

Link correlati