Questo sito contribuisce alla audience di

Rai Storia ricorda le prime emissioni private in FM

Alle 12.00, 18.00 e 23.00 di martedì 10 marzo, verrà riproposto il documentario "Cento Fiori - L'Italia delle radio libere"

Il 10 marzo 1975 iniziano le trasmissioni di Radio Milano International, la più famosa delle prime radio libere, la prima a rompere il monopolio sulle frequenze.

Il 9 febbraio del 1976 inizia a trasmettere Radio Alice da Bologna. Nel luglio dello stesso anno, una sentenza della Corte Costituzionale sancisce la legittimità delle trasmissioni radiofoniche private: finisce il monopolio della radio di Stato e inizia l’era della libertà d’antenna.

Il 28 luglio 1976, una sentenza della Corte Costituzionale sancisce la legittimità delle trasmissioni radiofoniche private, purché a diffusione locale: inizia così l’era della libertà d’antenna.

Con questo importante atto finisce il monopolio della radio di Stato, l’etere è ora libero e alla portata di tutti. In ogni parte d’Italia fioriscono centinaia di nuove emittenti, che danno finalmente voce ad un’altra faccia del Paese, compiendo un primo passo nel lungo e travagliato cammino verso il pluralismo.

Tratto da http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=352

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • emanuele

    27 May 2009 - 22:26 - #1
    0 punti
    Up Down

    canale pessimo fatto di spezzoni monchi, documentari storici tagliuzzati in modo cretinesco e grafica scellerata di stampo minoliano per fare incazzare ancora di piu’ lo spettatore. 24 ore su 24 la programmazione continua de ‘la storia siamo noi, che ormai ci esce anche dalle orecchie. canale da evitare come la peste.

Le categorie della guida