Questo sito contribuisce alla audience di

Ripresa la programmazione di Radio L'Aquila 1

L'emittente è tornata in onda grazie alla solidarietà di alcune associazioni e reti nazionali


Da Apcom:

Dopo giorni di forzato oscuramento ha ripreso a trasmettere Radio L’Aquila 1: le apparecchiature di trasmissione erano state completamente distrutte e sepolte dalle macerie provocate dal violento sisma del 6 aprile, ma ora, con una postazione di emergenza l’emittente abruzzese è tornata a farsi sentire.

Lo comunicano la Rea, Radiotelevisioni Europee Associate, e il circuito de ‘Le 100Radio + Belle d’Italia’, le quali hanno rivolto nei giorni scorsi un accorato appello al sottosegretario Guido Bertolaso per ripristinare il servizio dell’unica radio locale esistente a L’Aquila. L’appello della Rea è stato raccolto dalla Protezione civile e dalla giunta comunale attraverso le quali è stato possibile realizzare una postazione radio di emergenza, ma di fondamentale utilità sociale a disposizione della popolazione locale.

Determinante è stato inoltre il contributo mediatico e operativo di Radio Rai con la distribuzione di migliaia di radioline portatili utili per l’ascolto in tenda dei servizi informativi di assistenza e ricerca di persone che Radio L’Aquila 1 ha già iniziato a trasmettere. A rimettere in piedi i trasmettitori e le antenne ci ha pensato l’efficiente staff tecnico di Radio 105. Radio Vaticana ha risposto all’appello con un servizio informativo di particolare efficacia mediatica.

Per collaborare con FM World, è possibile contattare la redazione all’indirizzo fmworld@frequenze-radio.it o tramite la bacheca di FmWorld RealTime su Facebook (http://www.facebook.com/profile.php?id=1529841828&ref=mf)

Le categorie della guida

Argomenti