Questo sito contribuisce alla audience di

A Tribe Called Quest

L'Hip-Hop agli albori

Q-Tip (Jonathan Davis), Phife (Malik Taylor) e Ali Shaheed
Muhammed danno vita al gruppo A Tribe Called Quest nel 1988, quando si incontrano alla high school.

Un anno dopo debuttano con il singolo Description of a Fool, che segna l’inizio di una grandiosa carriera.

Nel 1990 il loro primo album People’s Instinctive Travels and Paths of Rhythm che
subito (stra)-vende 500 mila copie.

Ma il vero successo, che decreta ATCQ gruppo vitale nell’evoluzione della musica Hip Hop, è il loro secondo album The Low End Theory, che oltre a vendere
più di un milione di copie diventa proprio una delle pietre miliari del Rap.

La critica è entusiasta e non solo quella del settore, ma anche quella del rock, del jazz.

La canzone Scenario, ultima traccia contenuta nell’album, viene considerata il capolavoro del gruppo e tra i nomi degli ospiti spicca il grande Busta Rhymes.

Nel frattempo i tre divenuti famosi intraprendono nuove esperienze nello show biz.

Q-Tip ad esempio appare accanto a Janet Jackson e Tupac Shakur nel film Poetic Justice (1993) di John Singleton.

Nel 1993 il loro terzo album disco di platino per le vendite Midnight Marauders contiene anche qualche accenno di gangasta-rap.

Nel 1996 un altro colpo andato a segno con il quarto album Beats, Rhymes, and Life che oltre a vendere in pochissimo tempo più di un milione di copie, diventa
il numero uno nella classifica dei dischi più venduti.

Q-Tip diventa a tutti gli effetti il leader indiscusso di ATCQ e diventa anche produttore di nomi molto noti come Nas, Busta Rhymes e Janet Jackson.

La loro carriera come A Tribe Called Quest finisce con il loro quinto album nel 1998 The Love Movement.

Nell’agosto 1998 in contemporanea all’uscita dell’album, il gruppo annuncia ufficialmente il loro scioglimento.

DISCOGRAFIA

1990 People’s Instinctive Travels and Paths of Rhythm

1991 The Low End Theory

1993 Midnight Marauders

1996 Beats, Rhymes, and Life

1998 The Love Movement