Questo sito contribuisce alla audience di

Tutti gli uomini de "La Talpa 2"

Gianni Sperti e Diego Conte abbandonano le scomode poltroncine "defilippiche" e si uniscono alla truppa composta da Ciufoli, Canè, Vallesi, Bashir e Greco. Un cast da paura... o da horror?

Direttamente dalla postazione “amaca riccionese” leggo i nomi dei concorrenti della nuova Talpa, targata Mediaset. Procediamo con la consueta vivisezione dei personaggi:

Paolo Canè: ex tennista italiano, uno dei pochi ad aver dato qualche soddisfazione nell’ultimo ventennio agli amanti della racchetta, va a prendersi un pò di soldi in questa gitarella africana. Forte nel dritto, meno nel rovescio. Specie in quello della medaglia.

Alessandro Greco: uno dei più capaci conduttori televisivi nazionali, momentaneamente disoccupato, cerca il rilancio dopo le fortunate parentesi di “Furore”. Si prevede un cambio di conduzione tra lui e la Perego dopo la quinta puntata. Con Paola candidata-Talpona.

Paolo Vallesi: “sono le persone inutili , gente che non riesce a vivere, che non mostra i denti e i muscoli e che si arrende prima o poi”. Sarà premonitrice la canzone che l’ha portato al successo tanti anni orsono?

Gianni Sperti: “il ballerino pensionato” di Mediaset, dopo essersi accomodato per un paio d’anni o forse più, sulla poltroncina di opinionista di “Uomini & Donne” alza le chiappe e trasloca in Africa insieme alla truppa dei partecipanti. Porterà anche il maggiordomo Ricky?

Diego Conte: cosa dire del personaggio più anomalo della storia di “Uomini & Donne”? Sono ormai lontani i tempi della benedizione “defilippica” da intellettual-corteggiatore di Luana (scoperto fantasiosamente su uno sgabello ancor silenzioso) a tronista affermato. Siamo alla frutta e non parlo dello sponsor di Diego.

Roberto Ciufoli: il comico della “Premiata Ditta” cercherà di sollevare l’umore della marmaglia pseudo-vip ma l’impresa si prospetta titanica e tettanica viste le concorrenti femminili. Intanto Mediaset è in trattativa con Pino Insegno per il doppiaggio di Gianni Sperti.

Jonis Bashir: attore di “Un medico in famiglia”. Non so chi sia, ma un medico in vacanza fa sempre comodo.