Questo sito contribuisce alla audience di

Il Cervia riparte da Moschino e Bertaccini

Aggregati alla seconda edizione anche Alfieri e Rossi. I quattro ex partecipanti della prima edizione saranno gli uomini spogliatoio. Intanto altri Campioni diventano professionisti.

Su Italia1 è pronta a decollare la seconda edizione di Campioni, il reality show che, a partire dal 10 settembre, seguirà su Italia 1 le imprese calcistiche del Cervia, promosso, quest’anno, in serie D. Confermato in panchina il campione del mondo 1982, Ciccio Graziani col prode compagno d’avventura Giancarlo Magrini, già reclutatore ed osservatore dell’Equipe Romagna.

La società ha deciso di affidare il compito di uomini spogliatoio a quattro reduci della prima fortunata edizione: Alfieri, Moschino, Rossi e Bertaccini. Se per il portiere Bertaccini e per il centrocampista Moschino esistono concrete chances di confermarsi nell’undici titolare, sembra più ardua l’impresa per Giorgio Alfieri, l’attaccante mondano più adatto a campetti di periferia o a filmetti estivi che a un duro Campionato Nazionale Dilettanti e per Rossi, uomo di fascia con un curriculum calcistico poco più che di Prima Categoria (quattro serie sotto il CND).

Intanto continua la carriera professionistica di alcuni calciatori della prima edizione:

ivincitoricristianarrietafabio.jpg

Borriello è stato tesserato dal Milan, ma con ogni probabilità sarà girato in prestito a qualche società di Serie C. Su tutte sembra favorito il Monza, società da sempre affiliata ai rossoneri. Arrieta prosegue il suo ritiro precampionato con l’Inter ma sembra imminente un suo passaggio allo Spezia. Il futuro di Spagnoli, centrocampista dai piedi buoni, sarà in Calabria, al Crotone. Giuffrida, il grande sconfitto della prima edizione ha firmato un contratto col Bellinzona, squadra svizzera, dopo aver sfiorato il ritiro con la Roma. Bondi firma per il Novara in serie C1, Gualtieri col Castel San Pietro in C2.

Non si hanno ancora notizie degli altri ex Campioni, ma presto vi informerò.