Questo sito contribuisce alla audience di

Non è Simona la trans

Parola dell'ex fidanzato Giovanni Canino. Gelosa, esplosiva e rompiballe ma trans proprio no. E intanto nella casa la milanese se la spassa con il romano Filippo...

“Simona non è un transessuale”. Parola di Giovanni Canino, ex fidanzato dell’inquilina del Grande Fratello 6. Sulle pagine di Eva Tremila l’uomo fa il punto sul toto-trans scattato dopo le dichiarazioni di Platinette. “L’ho lasciata da un anno”, rivela Canino. “Simona è esplosiva, gelosa. Rompiballe sì, ma trans no, sono pronto a metterlo scritto nero su bianco”. Poi aggiunge: “Secondo me non c’è un trans, forse un gay, e potrebbe essere Franco”.

 

“Ma non voglio sbilanciarmi sull’argomento”, chiosa l’ex fidanzato di Simona. “A differenza di quanto vuole far vedere in televisione, lei è il tipo che tra un pranzo in trattoria e un gioiello, sceglie di farsi una bella mangiata”. Un colpo dunque all’immagine glam-chic che la milanese fin dal primo giorno nella Casa si è cucita addosso sapientemente con tacchi alti e vestiti alla moda.

 

I due hanno avuto una storia che è durata ben sei anni e mezzo, e quando Giovanni l’ha lasciata, Simona ha cercato per mesi di riallacciare il rapporto. “E’ il tipo che non ti lascia respirare - continua a raccontare Canino - era capace di telefonarmi 15 o 20 volte per sera“. Insomma, una ragazza determinata e ossessiva in amore, ma soprattutto una vera donna. Certifica l’ex ragazzo che ha ben presente com’è Simona nell’intimità. Il toto-trans deve dunque orientare la sua bussola su altri lidi…

 

 Dite la vostra nel sondaggio (in basso nella colonnina di sinistra). Intanto sembra essere d’accordo con Canino anche Filippo (er romanaccio), protagonista di un tete a tette in piscina proprio con la milanese…