Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Il coraggio, ossia l’altra faccia della paura

    Il coraggio e la paura sono due emozioni con le quali tutti noi dobbiamo fare i conti nella vita quotidiana. Ma in che cosa si trasformano quando, invece, l’uomo deve affrontarle in scenari completamente diversi, quelli delle guerre, delle battaglie, degli scontri in cui si può uscirne vivi, così come trovarvi la morte?

  • La Rivoluzione francese dal buco della serratura

    La saggistica è fatta anche di sfide, di stimoli intellettuali e culturali, guai se mancassero. Verrebbe meno, infatti, quella potente prospettiva di sollevare interesse e curiosità, di fornire adeguati strumenti a chi vuole conoscere, per esempio, un determinato aspetto o argomento storico.

  • Eric Sams, lo scomodo critico degli studiosi di Shakespeare

    Una volta Edmund Wilson, il celebre (e temuto) critico e letterato americano, affermò che i maggiori e più interessanti contributi sulla critica delle opere shakespeariane potevano venire dai cosiddetti “dilettanti” e non, invece, dagli “addetti ai lavori”.

  • Intervista sul nazismo esoterico

    La data d’inizio, almeno nel nostro Paese, risale al 1963, quando la Mondadori pubblicò un libro destinato a entrare ben presto nella leggenda, più per determinati travisamenti che per un reale merito letterario e documentaristico, “Il mattino dei maghi”.

  • La storia fatta con i “se” e con i “ma”

    La storia è un magma in continuo movimento, qualcosa che ci riguarda da vicino, perché, come ha detto qualcuno, “la storia siamo noi”.

  • La scuola di mistica fascista

    È un libro di cui si sentiva la mancanza, quello scritto da Tomas Carini e dal titolo “Niccolò Giani e la Scuola di Mistica fascista”, edito recentemente da Mursia.

  • Nel mattatoio della Seconda guerra mondiale

    La battaglia di Stalingrado, combattuta tra l’estate del 1942 e il 2 febbraio 1943 tra le forze dell’Asse e l’esercito sovietico, non solo ha rappresentato il punto di svolta della Seconda guerra mondiale.

  • Due diversi approcci per conoscere i Templari

    Un argomento affascinante e, per certi versi, ancora misterioso come quello che riguarda la storia dell’ordine cavalleresco dei Templari, vantando una bibliografia a dir poco sterminata, può essere indubbiamente affrontato ed esaminato sotto diversi approcci.

  • Il mistero delle ossa di Cartesio

    Alla febbre era subentrata la polmonite; il paziente aveva il respiro irregolare, gli occhi erratici. Chanut avrebbe voluto mandare a chiamare il medico di corte, ma Cartesio si era infuriato all’idea.

  • La fine di Mussolini secondo l’OSS

    Esistono fatti storici così intrisi di misteri, veleni, dubbi e ipotesi, che è davvero assai arduo tentare di farvi chiarezza, apponendo la tanto sospirata parola “fine”, in grado di porre termine a dispute, diatribe e molteplici interpretazioni.