Questo sito contribuisce alla audience di

Vincenzo Spampinato dà “voce” a una pietra

Nel nuovo cd: brani inediti e versioni originali mai pubblicate - “Ri-vintage”, un’analogicantologia segna il ritorno del cantautore

La versione remix di “L”, tre brani inediti, e alcune versioni originali mai pubblicate di suoi grandi successi. E’ già in distribuzione “Ri-Vintage”, un’analogicantologia di alcuni dei brani più famosi del cantautore Vincenzo Spampinato. In “Ri-Vintage” sono state inserite, tra le altre, le due hit portate al Festivalbar nel 1978 e 1981: “E’ sera” e “Innamorati di me”. Si potranno ascoltare le versioni mai pubblicate, risalenti a metà anni ’80, di “Prima del vento”, “Apri gli occhi Valentina” “Scrivi” e “Nevica d’estate”. Il cd contiene pure “Batti un colpo Maria” e “Rivoglio un angelo”. La produzione è della Lengi Music, la distribuzione della Musical Box. “Ri-Vintage - spiega Spampinato - nasce da qualcosa nascosta in qualche cassetto che chiedeva, Pirandellianamente, di avere luce e voce”. Il nuovo lavoro del cantautore catanese è un piacevole tuffo nel passato, un passato che è anche presente grazie a tre brani inediti, uno dei quali tratta un tema di triste attualità : il lancio di sassi dai cavalcavia. Nel brano “Dura”, infatti, Spampinato dà “voce” a una pietra, la quale “racconta” la propria esistenza. Il video del brano, realizzato con tecniche che escono un po’ fuori dai canoni tradizionali, è stato girato a Palazzo Biscari. Ecco alcuni passaggi del testo: Ho visto un uomo perdere la calma alzarmi e poi usarmi come un’arma. Ed ho accecato finestre illuminate che sbadigliavano sui rami dell’estate… E ho visto bimbi sbagliare dei rigori. Quando facevo il palo nei poveri quartieri… E mi hanno spinto a baciare un parabrezza a frantumare i sogni a una ragazza… Ho fatto scudo a giovani soldati e da coperta a quelli mai tornati…
La presentazione ufficiale di “Ri-vintage” avverrà il 9 febbraio a Roma al “The place”, il salotto della buona musica.

Vincenzo Spampinato è uno dei cantautori che meglio ha rappresentato la cultura della Sicilia e la musica d’autore italiana negli anni ’70, ’80 e ’90. Compositore poliedrico, oltre ad aver scritto canzoni per se stesso, ha dato voce e luce ad artisti quali Riccardo Fogli e Viola Valentino. Da sempre ha dimostrato grande versatilità, componendo colonne sonore per film, spot pubblicitari e sigle TV. Si è, inoltre, accostato con successo alla danza, all’alta moda e al teatro con idee e progetti altamente innovativi.

Le categorie della guida