Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorella Mannoia e Simone Cristicchi insieme per Siena

Venerdì 31 agosto, si chiude con un evento gratuito “La città aromatica” il festival senese dedicato alla canzone d’autore

Nel pomeriggio in Piazza del Campo, spazio anche alle percussioni dell’orchestra Bandão. Domani, martedì 28 agosto, l’apertura con gli Avion Travel

Sarà Fiorella Mannoia a far vibrare Piazza del Campo al ritmo delle calde atmosfere brasiliane del suo ultimo, fortunatissimo, album “Onda tropicale” nell’evento conclusivo del festival “La città aromatica”.

Siena sceglie l’eleganza e la sentita ispirazione di una delle più grandi interpreti contemporanee per chiudere la settima edizione della grande rassegna dell’estate senese, diretta da Mauro Pagani e prodotta dal Comune di Siena per volontà del sindaco Maurizio Cenni con Banca Monte dei Paschi di Siena spa, main sponsor dell’iniziativa e il contributo fondamentale del Gruppo Luxman e della catena Royal Demeure.

Venerdì 31 agosto, l’appuntamento completamente gratuito come tutti gli eventi del cartellone, è nel cuore della città del Palio, dove già nel pomeriggio ci sarà spazio per la musica dell’orchestra Bandão, l’allegra carovana di percussionisti diretti dal batterista Francesco Petreni. Una sfilata di strumenti bizzarri: surdo, caixa, repinique, tamborim, ganza, agogo, tarol, pandeiro e timbales, utilizzati nel carnevale carioca e dai Bloco Afro di Bahia, per una performance frizzante e coinvolgente.

Sul grande palco, allestito nella magica Piazza del Campo, salirà poi Fiorella Mannoia che presenterà al pubblico un repertorio intenso, che oltre a riproporre i suoi grandi successi, darà spazio ai brani dell’ultimo disco, con cui ha voluto “omaggiare” la cultura e la tradizione musicale sudamericana, duettando con Milton Nascimento, Gilberto Gil, Chico Buarque, Carlinhos Brown, Chico César, Djavan e Adriana Calcanhotto. Un album “storico”, perché nessuno fino ad oggi era riuscito a riunire in un solo progetto così tanti e importanti artisti brasiliani.

E nell’ormai consolidata tradizione de “La città aromatica”, il concerto di Fiorella Mannoia si arricchirà di un ospite a sorpresa che lo trasformerà in un vero e proprio evento. Si tratta di Simone Cristicchi, il cantautore romano che ha vinto l’edizione 2007 del festival di Sanremo, con il brano Ti regalerò una rosa, il cui toccante testo è ispirato alla sua esperienza di volontario nel centro di igiene mentale di Roma.

L’impegno di Simone Cristicchi su questi temi, è confluito nella pubblicazione del libro “Centro d’igiene mentale” edito da Mondadori, a cui è seguita la pubblicazione del nuovo cd “Dall’altra parte del cancello”, edito con il documentario-film per la regia di Alberto Puliafito che lo vede contemporaneamente attore e spettatore di un viaggio in presa diretta, all’interno degli ex manicomi italiani.

Si conclude così, con un incontro musicale davvero insolito, la rassegna senese degli “artisti che si trovano d’accordo”, che offre ogni anno appuntamenti unici e gratuiti per chi vive ed ama la grande musica.

Domani, martedì 28 agosto, saranno gli Avion Travel, sull’onda del successo di “Danson Metropoli-Canzoni di Paolo Conte”, ad aprire la settima edizione del festival senese “La città aromatica” con un concerto-evento da non perdere. Alle 21.30, nella stupenda cornice di Piazza San Francesco a Siena, saranno le atmosfere di Paolo Conte riarrangiate e re-interpretate da Peppe Servillo, Fausto Mesolella, Mimì Ciaramella e Vittorio Remino sotto la direzione artistica dello stesso Maestro astigiano a dare il via ai quattro giorni della rassegna.

Gli Avion Travel che si presentano al pubblico senese con una formazione arricchita dalla presenza di archi, tastiere e percussioni, proporranno una selezione di straordinari brani del grande cantautore: da Aguaplano a Spassiunatamente, da Elisir a Sijmadicandhapajiee, da Max a Cosa sai di me? e l’inedito Il giudizio di Paride.

Un matrimonio artistico quello tra Avion Travel e Paolo Conte suggellato dalla copertina dell’album, anche locandina del tour, guasche disegnata dal Maestro appositamente per il progetto, così come le altre undici copertine interne all’album.

L’idea deLa città aromatica”

Siena non è solo la città del Palio e non è solo una meravigliosa città d’arte. “La città aromatica” è la voglia di far conoscere una Siena ricca di appuntamenti culturali di assoluto prestigio, capaci di coinvolgere un pubblico differenziato e capaci di valorizzare il meglio della produzione artistica locale. Sono tanti gli eventi nati e prodotti in esclusiva dal Comune di Siena con sponsor e partner di altissimo livello. Realizzazioni che trovano nella direzione artistica di Mauro Pagani il giusto e coraggioso interlocutore.

“La città aromatica” nasce nel 2001 per unire artisti senesi a quelli di livello internazionale, una sorta di variopinta carrellata di diverse espressioni del mondo dello spettacolo, soprattutto musicali. Da allora in Piazza del Campo si sono esibiti con lo stesso direttore artistico Mauro Pagani, Morgan, Raiss, Roberto Vecchioni, Antonella Ruggiero, Gianna Nannini, Mouna Amari, Massimo Ranieri, Enzo Jannacci, Pfm+Mauro Pagani, Istanbul Oriental Ensemble, Emil Zrhian, Moshen Kassarosafar Ensemble, Andrea Parodi, Gavino Murgia, Andhira, Arnaldo Vacca, Mauro Di Domenico, Giorgio Cordini, Max Gabanizza, Eros Cristiani e Joe Damiani, Samuele Bersani, Pacifico, Miriam Makeba, Mory Kante, Badara Seck, Elisa, Negramaro, Riccardo Tesi, Ginevra di Marco, Niccolò Fabi, Ivano Fossati

Gli sponsor

La città aromatica è un progetto più che un cartellone. Una sfida che si avvale e diventa realtà grazie a partner importanti che affiancano l’Amministrazione Comunale permettendo di investire in cultura.

Consueto compagno di viaggio è la Banca Monte Paschi di Siena – Gruppo MPS, che sin dalla prima edizione è main sponsor de “La città aromatica”.

Gli altri fondamentali contributi arrivano dal Gruppo Luxman, che opera nel turismo con la spiccata vocazione ad esprimere lo stile italiano nel mondo, e dalla catena Royal Demeure, che riunisce raffinati alberghi situati in dimore storiche di grande pregio.

E in occasione degli spettacoli il parcheggio è gratis

Grazie alla collaborazione di Siena Parcheggi Spa venerdì 31 agosto per il concerto conclusivo in Piazza del Campo, si potrà parcheggiare gratuitamente dalle 20 alle 1 in tutte le aree gestite dalla Siena Parcheggi. Sarà inoltre aperta 24 ore su 24 la risalita di Via Peruzzi.

Le categorie della guida