Questo sito contribuisce alla audience di

ARRE’ il nuovo album dei LAUTARI

Dal 7 settembre nei negozi

Innamorati, donne che vogliono la propria libertà, ragazzini che si fanno più furbi degli inganni della vita, malavitosi irriducibili. Sono i personaggi protagonisti di “Arre’”, il nuovo disco dei Lautari che esce a tre anni di distanza da Anima Antica. 11 brani, alcuni inediti altri tratti dalle storie della tradizione colta e popolare, pubblicati dalla Narciso Records, l’etichetta catanese fondata da Carmen Consoli. “Ancora, di nuovo”, questa la traduzione italiana del termine agrigentino scelto per il titolo, rappresenta la sintesi del lavoro che risponde al desiderio di riproporre i temi di un passato ancora oggi attuale con l’intento di fornirgli una dimensione espressiva nuova, più ampia e senza frontiere rimanendo legati al dialetto, ritenuto lo strumento più efficace per rappresentarli.

Unito con uno stretto filo di continuità ad Anima Antica, di cui costituisce l’ideale prosecuzione e sviluppo, Arre’ contiene, tra gli altri, un brano (“Ju non sugnu ‘n pueta”) ispirato ad una poesia di Ignazio Buttitta, un tributo (“Malarazza”) al grande Domenico Modugno e un omaggio doveroso (“Ciuri di campu”) a Peppino Impastato

Le categorie della guida