Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandra Amoroso il mondo in un secondo

a dicembre straordinaria anteprima tour 20 Dicembre 2010: Roma – Palalottomatica - 22 Dicembre 2010: Milano – Mediolanum Forum


Intorno ad Alessandra Amoroso l’interesse del pubblico è sempre altissimo e ogni sua attività è seguita con l’affetto che viene riservato solo ai grandi artisti.

L’uscita del nuovo album è stato tra gli eventi più attesi e la semplice comunicazione di una data, quella del 28 settembre 2010, di un titolo “Il Mondo in un secondo”, sono diventati l’occasione di un fermento straordinario che ha animato l’universo di internet, trovando poche analogie con le altre comunità di fan.

Come è accaduto nel giorno del lancio del nuovo sito ufficiale www.alessandraamoroso.it, quando ben 50.000 visitatori unici si sono collegati quasi in contemporanea per ascoltare in anteprima il singolo e avere le prime anticipazioni, mandando in tilt il server situato negli Stati Uniti.

E come è accaduto domenica 26 settembre quando, per festeggiare l’arrivo del suo nuovo album “Il mondo in un secondo”, Alessandra ha percorso l’Italia da nord a sud su un treno Frecciarossa in compagnia dei suoi fan, fermandosi nelle stazioni di Milano, Roma e Napoli per incontrare il pubblico, regalando anche una breve esibizione.

“Il Mondo in un secondo”, il nuovo album di inediti di Alessandra Amoroso contiene tredici brani e arriva dopo i risultati straordinari dei due dischi precedenti, entrambi multiplatino. Il disco presenta Alessandra in un momento di straordinaria crescita artistica e rappresenta l’avvio di un nuovo corso nella sua carriera, caratterizzato da maggior consapevolezza e maturità.

“Sono realmente entusiasta di questo disco – racconta Alessandra – ci ho messo l’anima e tutta me stessa, è un progetto in cui credo e che mi è piaciuto molto realizzare.” Alcune canzoni donano all’album un respiro più internazionale. Infatti per la prima volta Alessandra ha inserito in un suo cd due brani inediti cantati in inglese che rispecchiano la sua grande passione per il soul e la musica internazionale

Per realizzare questo grande sogno, Alessandra si è avvalsa della collaborazione di Chico Bennet, musicista, autore e produttore americano che ha scritto e arrangiato appositamente per lei i brani “I’m a woman” e “Clip his wings”. Alessandra è una travolgente forza della natura nell’esecuzione di questi brani e Chico Bennet, che ha lavorato per artisti del calibro di Madonna, Destiny’s Child, Hilary Duff e Nelly Furtado, ne è rimasto letteralmente conquistato.

Inoltre Alessandra ha scoperto e reinterpretato una canzone dei Camila, gruppo di punta della scena sudamericana con vendite di oltre un milione di dischi. La canzone, che nella versione italiana si intitola “Niente”, acquista ulteriore spessore e intensità grazie all’esecuzione di Alessandra, che con grande personalità fa suo questo successo. Autore del testo è Pippo Kaballà, stimatissimo cantautore e già autore per Eros Ramazzotti.

Il primo singolo tratto da “Il Mondo in un secondo” si intitola “La mia storia con te”, in radio dal 3 settembre. Il 1° settembre, subito dopo essere stato messo in vendita on line, il brano ha raggiunto il primo posto di iTunes, rimanendovi per alcuni giorni. “La mia storia con te” è un’emozionante ballata in cui Alessandra dà voce, con straordinaria intensità, alle riflessioni di una ragazza su un grande amore che forse sta per finire. Autori del brano sono Saverio Grandi - già autore per Vasco Rossi, Laura Pausini e Raf – Campedelli, Angelosanti e Ciappelli.

Tra gli autori delle canzoni del nuovo album di Alessandra Amoroso spicca il nome dei Modà, che firmano l’intensa “Urlo e non mi senti”. I Modà sono tra le band più interessanti della nuova scena pop-rock italiana e Alessandra è particolarmente orgogliosa di questa collaborazione.

Antonio Galbiati - che ha scritto brani per Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Backstreet Boys – e Dario Faini sono gli autori del brano che dà titolo all’album “Il Mondo in un secondo”, oltre a “Punto di domanda” e “Semplicemente così”. Nel cd non potevano mancare canzoni di Federica Camba e Daniele Coro, che fin dal primo disco hanno trovato una sintonia particolare con la sensibilità di Alessandra nel celebrare la forza dell’amore, in tutte le sue declinazioni (“Non ho che te”, “Romantica ossessione”, “Dove sono i colori” “Domani con gli occhi di ieri”, “Un fiore dal niente”).

Oltre a Chico Bennet, gli arrangiamenti sono stati affidati alla creatività di produttori d’eccezione come Dado Parisini, che ha all’attivo collaborazioni con Laura Pausini e Irene Grandi (ha prodotto e arrangiato i brani: “La mia storia con te”, “Niente”, “Punto di domanda”, “Non ho che te”, “Il Mondo in un secondo”, “Romantica ossessione”, “Dove sono i colori”, “Semplicemente così”; Simone Papi (già collaboratore di Raf, Mia Martini, Carmen Consoli) produttore e arrangiatore di “Domani con gli occhi di ieri”, “Un fiore dal niente” ); Pino Perris, arrangiatore e produttore di “Urlo e non mi senti”. Perris è anche il vocal coach che ha seguito Alessandra durante le registrazioni.

“Il Mondo in un secondo” viene pubblicato a un anno esatto dal disco precedente “Senza Nuvole”. E’ in versione Opendisc e, sia il supporto fisico, sia l’acquisto digitale via iTunes danno diritto all’accesso ad un sito con contenuti speciali esclusivi.

I numeri di Alessandra

· Alessandra è seguitissima attraverso il web: la sua pagina su Facebook conta oltre 350.000 fan.

· Il primo cd di Alessandra Amoroso “Stupida”, un ep con 7 brani, (10 aprile 2009) ha raggiunto risultati clamorosi: n.1 nella classifica degli album, n.1 nella classifica del digital download dei singoli, n.1 su iTunes, n.1 su Dada con il singolo, n.1 con il video del singolo su msn.it, battendo ogni record con 250.000 streaming in 3 giorni, n. 1 di Net Music Mediaworld on Line. Il disco ha venduto oltre 200.000 copie.

· Il secondo album “Senza Nuvole” (25 settembre 2009) ha venduto oltre 230.000 copie. Anche questo album è entrato in classifica al primo posto davanti a Madonna e ha avuto una presenza in classifica da record, rimanendo nella top trenta per 50 settimane, davvero una rarità in periodi in cui la musica si consuma velocemente.

· L’8 ottobre 2009, prima tra gli artisti italiani, ha presentato dal vivo le sue canzoni in uno show che è stato ripreso in alta definizione dal Limelight di Milano e trasmesso in diretta via satellite in trentasei cinema in tutta Italia. Le sale erano esaurite e i ragazzi cantavano come fossero ad un concerto vero e proprio.

· Alessandra è stata votata come l’artista italiana più amata con 6 milioni e 250 mila voti su 13 milioni in totale attraverso un sondaggio dei siti internet di MTV e SKY e, di recente, sempre attraverso internet risulta la concorrente più amata nella storia di “Amici”.

Anteprima Tour

Alessandra Amoroso terrà due concerti straordinari come anteprima del suo prossimo tour. Il 20 dicembre suonerà al Palalottomatica a Roma e il 22 dicembre al Mediolanum Forum di Milano. I biglietti sono già in vendita su TicketOne (info: www.ticketone.it; www.fepgroup.it; www.international-music.it).

Le categorie della guida