Questo sito contribuisce alla audience di

Introduzione alla dizione

La pronuncia delle parole...

Il suono si genera durante la fase di espirazione.

L’aria dai polmoni passa nella trachea fino alla laringe, dove interagisce con le corde vocali.

Le corde vocali sono 2 pliche muscolari con i margini liberi, questi delimitano uno spazio, la glottide.

La glottide può assumere 3 pose:

1) Respiratoria: durante la respirazione;

2) Chiusa: l’aria non passa;

3) Sonora: vibrazione delle corde.

Dalla glottide l’aria passa nella faringe, qui il palato molle ripartisce il flusso alle cavita nasali o orale.

L’intensità del suono deriva dall’ampiezza con cui le corde vocali oscillano;

mentre il tono deriva dalla frequenza:

1) alta = suoni acuti

2) bassa = suoni bassi.

Ultimi interventi

Vedi tutti