Questo sito contribuisce alla audience di

Colin Farrell

Nominato da Al Pacino suo erede...

Nato a Castleknock (Irlanda) nel 1976, figlio del calciatore Eamon Farrell.

Dopo aver tentato anch’esso la carriera da calciatore, si iscrive alla ‘Gaiety School of Drama’ di Dublino.

Con le serie tv cominciano ad arrivare le prime esperienze recitative,

ma la sua fortuna arriva nel ‘96, quando entra a far parte del cast del telefilm ‘Ballykissangel’.

Grazie a questa sua interpretazione viene notato da Tim Roth che lo vuole nel suo debutto alla regia in ‘Zona di guerra’ (1999).

Kevin Spacey lo nota a teatro e convince il regista Thaddeus O’Sullivan ad includerlo nel cast del film ‘Un perfetto criminale’ (2000).

Da qui a Hollywood la strada è brevissima, gli basterà una magnifica interpretazione nel film ‘Tigerland’ (2000) di Joel Schumacher, che lo rivuole come protagonista di ‘In linea con l’assassino’ (2002).

I film si susseguono:

‘Gli ultimi fuorilegge’ (2001); ‘Sotto corte marziale’ (2002); ‘Minority report’ (2002); ‘La regola del sospetto’ (2003); ‘Daredevil’ (2003); ‘Veronica Guerin - Il prezzo del coraggio’ (2003); ‘S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine’ (2003); ‘Intermission’ (2003); ‘Una casa alla fine del mondo’ (2003); ‘Alexander’ (2004); ‘The new world - Il nuovo mondo’ (2005); ‘Chiedi alla polvere’ (2005); ‘Miami vice’ (2006); ‘Sogli e delitti’ (2007); ‘Pride & glory’ (2007); ‘In bruges’ (2008); ‘Dirt music’ (2008).

Fabio Boccanera è il suo doppiatore ufficiale.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati