Questo sito contribuisce alla audience di

Future Film Festival: il programma

Il signore degli anelli, Avalon, Osamu Tezuka, omaggi a Mordillo, incontri con gli studios Pixar e molto altro al Future Film Festival di Bologna.

L’evento di apertura:

LORD OF THE RINGS – Future Film Festival presenta in anteprima italiana La compagnia dell’anello, il primo episodio della trilogia de Il signore degli anelli creato da Peter Jackson con il supporto dei maghi degli effetti speciali della Weta Film. Il pubblico del Future Film Festival avrà l’occasione di scoprire tutte le nuove soluzioni create dalla Weta Film per portare sul grande schermo le visionarie avventure del capolavoro J.R.R. Tolkien.

Le anteprime:

Waking Life di Richard Linklater, Il Bosco Animato, primo film d’animazione digitale spagnolo, il Gobbo di Notredame 2, Blood: the Last Vampire e Avalon di Mamoru Oshii.

Le retrospettive:

ANIME MUTANTI - L’excursus del Future Film Festival all’interno dell’immaginario fantascientifico giapponese nel 2002 esplora la figura del “diverso” nelle produzioni animate del Sol Levante. Da Cyborg 009 (1968) a Lamù (1981), da Hurricane Polymar (1974) a Ghost in the Shell (1995). In collaborazione con Canal Jimmy.

RETROSPETTIVA OSAMU TEZUKA - Da Astroboy (1963) a Kimba il leone bianco (1965), da La principessa Zaffiro (1966) a Black Jack (1993), hanno raggiunto fama internazionale, e in queste opere Tezuka ha creato un universo di personaggi e mondi in cui la diversità è il tema centrale del racconto. L’omaggio passa in rassegna la sterminata filmografia del maestro Tezuka, con un’attenzione particolare ai suoi cortometraggi sperimentali. Tra gli eventi della sezione, la proiezione in anteprima di Metropolis capolavoro di Osamu Tezuka e trasposizione cinematografica del fumetto realizzato dallo stesso Tezuka negli anni ’60 ispirato al capolavoro di Fritz Lang. La retrospettiva, realizzata in collaborazione con Hazard Edizioni, proseguirà nel 2003.

Gli omaggi:

MORDILLO - Grande evento del Future Film Festival è l’incontro col celebre illustratore argentino Mordillo, creatore di un fitto universo cartoonistico, composto da vignette surreali ed ironiche. Durante l’evento a lui dedicato, saranno presentate inoltre le animazioni tratte dai suoi famosi sketch.

OMAGGIO A GIANINI E LUZZATI - Il Future Film Festival dedica un omaggio agli artisti italiani Emanuele Luzzati e Giulio Gianini, dalla cui collaborazione sono nati film come La Gazza Ladra, Pulcinella e Il Flauto Magico - tutti nominati all’Oscar - opere di ineguagliata armonia che saranno presentate nel corso di un incontro con il pubblico.