Questo sito contribuisce alla audience di

France Cinéma 2002: i Palmarés

I premi della kermesse fiorentina dedicata al cinema francese

La giuria di France Cinema 2002 composta da Giuseppe Piccioni (presidente), Sandra Ceccarelli, Maria Cassi, Mario Brenta e Patrizio Tancredi ha premiato Etre et avoir di Nicolas Philibert con Grand Prix France Cinéma 2002.
Premio speciale della Giuria ex aequo a L’auberge espagnole di Cédric Klapisch, per “l’intelligenza, la freschezza, la brillantezza delle soluzioni visive con cui il regista impreziosisce il racconto” e a Une femme de menage di Claude Berri per “la capacita’ di rivelare, attraverso una vicenda di incontri, abbandoni, illusioni e disillusioni, una dimensione drammatica dei personaggi”.

Il premio opera prima e’ stato assegnato a Rachida della regista algerina Yamina Bachir.

Il Premio Sergio Leone 2002 a Valerio De Paolis, miglior distributore del cinema francese sui nostri schermi.