Questo sito contribuisce alla audience di

TZAMETI - 13

Qrriva nelle sale il film del regista georgiano Gela Babluani premiato come migliore opera prima al festival di Venezia nel 2005 e Gran Premio della Giuria al Sundance nel 2006

Sebastien (Georges Babluani) è un giovane operaio che un giorno si occupa di alcune riparazioni in una villa in stato di decadenza, non solo materiale, ma anche economica. Siccome la persona che lo ha assunto è improvvisamente impossibilitata a pagare il ragazzo, questi ruba una lettera con delle indicazioni misteriose, che lo conduce attraverso una strana caccia al tesoro che lo dovrebbe rendere ricco, ma la cosa non sembra del tutto pulita, anzi diventa sempre più sinistra…

La frase: “L’uomo nasce una volta e muore una volta. Prendila con filosofia: discendi da Schopenhauer!”