Questo sito contribuisce alla audience di

Cannes 2010: La nostra vita di Daniele Luchetti

“La nostra vita” è il lungometraggio che ha vinto un bel riconoscimento al Festival di Cannes 2010, infatti si è portato a casa il Premio alla Migliore Interpretazione Maschile per Elio Germano.

la nostra vita “La nostra vita” è il lungometraggio che ha vinto un bel riconoscimento al Festival di Cannes 2010, infatti si è portato a casa il Premio alla Migliore Interpretazione Maschile per Elio Germano.

“La nostra vita” è diretto da Daniele Luchetti(1960). Il regista italiano ha esordito nel 1985 con il film collettivo “Juke box”, continua nel 1988 con “Domani accadrà”, nel 1990 “La settimana della sfinge”, nel 1991 “Il portaborse”, nel 1993 “Arriva la bufera”, nel 1994 “L’unico paese al mondo”, nel 1995 “La scuola”, nel 1998 “I piccoli maestri”, nel 2003 “Dillo con parole mie”, nel 2006 “Mio fratello è figlio unico”, nel 2008 “Articolo 15- La lettera”.

Protagonista del film è Claudio(interpretato da Elio Germano), operaio edile di 30 anni. Claudio lavora in uno dei tanti cantieri della periferia di Roma. Ha una moglie, e ha due figli con un terzo in arrivo.

Claudio vive molto bene il rapporto con la moglie Elena(interpretata da Isabella Ragonese), sono complici in ogni situazione anche nel sesso. Ma non poteva andare tutto bene infatti Elena improvvisamente muore.

Claudio non è abituato a star solo, un duro lutto la perdita di un vero amore, si ritrova a lavorare e a badare ai figli. Claudio cerca di eliminare il dolore ma andando nella strada sbagliata, pensa ad aver soldi e a viziare i figli. Una vita dedita al dio denaro.

Ma per risarcire un conto in sospeso deve per forza chieder aiuto, e si rivolgerà alla sorella(interpretata da Stefania Montorsi), al fratello(interpretato da Raoul Bova) e al pusher vicino di casa(interpretato da Luca Zingarelli).

Nel cast: Elio Germano, Raoul Bova, Isabella Ragonese, Luca Zingaretti, Stefania Montorsi, Giorgio Colangeli, Alina Berzunteanu, Marius Ignat, Awa Ly, Emiliano Campagnola.

Durata 95 minuti. La colonna sonora è stata curata da Franco Piersanti. Prodotto da Cattleya. Distribuito da 01 Distribution.

Trailer
: