Questo sito contribuisce alla audience di

Ferzan Ozpetek e il suo Un giorno perfetto

Il film è stato tratto dall’omonimo romanzo di Melania Gaia Mazzucco.

un giorno perfetto “Un giorno perfetto” è una pellicola del 2008 diretta da Ferzan Ozpetek(1959). Il regista ha origini turche ma è stato naturalizzato italiano. Ha esordito nel 1997 con “Il bagno turco”, segue nel 1999 con “Harem Suare”, nel 2001 “Le fate ignoranti”, nel 2003 “La finestra di fronte”, nel 2005 “Cuore sacro”, nel 2007 “Saturno contro”. Nel 2010 con “Mine vaganti” si è aggiudicato due statuette al David di Donatello 2010 (Miglior Interprete non Protagonista Maschile e Femminile).

“Un giorno perfetto” è stato presentato alla 65° Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Inizialmente il regista pensava a Javier Barbem come attore principale ma chiese a Fiorello che però ha rifiutato. Il film è stato tratto dall’omonimo romanzo di Melania Gaia Mazzucco.

La pellicola vede come protagonista Antonio(interpretato da Valerio Mastandrea) rimasto solo in casa dopo che la moglie Emma(interpretata da Isabella Ferrari) lo lascia e porta via con se i figli. Emma decide di andare a vivere dalla madre(interpretata da Stefania Sandrelli).

Ma Antonio non vuole rassegnarsi alla perdita della moglie, si sentono spari e il film si proietta con un lungo flash back a raccontare le ultime 24 ore prima degli spari. Si incontrano così personaggi come l’Onorevole Elio Fioravanti e la moglie Maja che scopre di essere in attesa di un figlio, la professoressa Mara ed Aris il figlio dell’Onorevole.

E tra questa caotica Roma, piena di fascino e di rabbia viene raccontata la storia di questi due innamorati, Emma e Antonio, sino all’irrimediabile rottura e tragedia.

Nel cast: Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea, Nicole Grimaudo, Federico Costantini, Valerio Binasco, Monica Guerritore, Stefania Sandrelli, Nicole Murgia, Gabriele Paolino, Angela Finocchiaro, Giulia Salerno, Milena Vukotic, Serra Yilmaz, Rosaria De Cicco, Luciana De Falco.

Durata 105 minuti. La sceneggiatura è stata scritta dal regista e da Sandro Petraglia. Prodotto da Fandango con la collaborazione di Rai Cinema. Distribuito da 01 Distribution.

Trailer: