Questo sito contribuisce alla audience di

Tiff 2010: "Medal of honor", diretto da Calin Peter Netzer

Il film parteciperà alla nona edizione del Tiff, Transilvania International Film Festival 2010.

medalia de onoare “Medalia de onoare” è un lungometraggio del 2009 diretto da Calin Peter Netzer. Titolo internazionale: “Medal of honor”. Il regista rumeno ha esordito nel 1998 con il film “Zapada mitilo”, nel 2003 ha diretto e scritto “Maria”. “Medalia de onoare” ha partecipato al Torino Film Festival portandosi a casa due premi: Premio del pubblico ed il Premio invito alla Scuola Holden. Il film parteciperà alla nona edizione del Tiff, Transilvania International Film Festival 2010.

“Medalia de onoare” racconta di un uomo anziano, Ion, che ha perso la fiducia in se stesso. E’ perseguitato dai fantasmi del passato con una moglie, Nina, che gli nega la parola a causa del suo comportamento con il figlio, Cornel, trasferitosi ormai in Canada.

Un evento sconvolgerà la passiva e triste vita di Ion: gli viene conferita una medaglia d’onore per meriti della Seconda Guerra Mondiale, ciò lo incuriosisce perché non capisce il motivo di quel premio. Inizia così per Ion un cammino per mistero da svelare, ma lettere e viaggi al ministero non gli daranno risposte adeguate, così si convince che la medaglia gli è stata assegnata per qualcosa di poco conto.

Ma la medaglia gli cambia la vita, conosce il presidente rumeno, acquista rispettabilità tra i vicini e con fatica anche la moglie e il figlio che non sente da anni si riavvicinano al padre.

Il film è una pellicola riflessione sulla Seconda Guerra Mondiale e sul regime comunista. Il popolo rumeno ha creduto nella guerra e successivamente ha creduto nel comunismo ma in entrambi i casi è uscito sconfitto. Ed Ion vuole essere il rappresentante di questa sconfitta del popolo rumeno. La medaglia d’onore riporta una speranza nell’uomo e quindi nel popolo, così si vede per l’ appunto con l’amicizia improvvisa che dimostrano i vicini e l’avvicinamento della famiglia.

Giustificati i premi del Festival di Torino. Una particolarità sta nei titolo d’apertura: sono trascritti come se fossero battuti con la macchina da scrivere.

Nel cast: Victor rebengiuc, Mimi Branescu, camelia Zorlescu.

Durata 105 minuti. Prodotto da Scharf Advertising, Pandora Filmproduktion. Distribuito da HiFilm e Pandora Film. La sceneggiatura è stata scritta da Tudor Voican.

Trailer:

medal of honor
medal of honor medal of honor medal of honor

medal of honor medal of honor medal of honor