Questo sito contribuisce alla audience di

Tiff e Cannes 2010: Aurore, di Crispi Puiu

Il film parteciperà al Tiff, Transilvania International Film Festival, dal 28 maggio al 6 giugno 2010.

cristi puiu “Aurore”(trad.it. “Aurora”) è un lungometraggio del 2009 diretto da cristi Puiu(1967). Il film parteciperà al Tiff, Transilvania International Film Festival, dal 28 maggio al 6 giugno 2010. E’ il quarto film del regista rumeno che ha esordito nel 2001 con “Stuff and Dough”, continuato nel 2004 con “Cigarettes and Coffe” e nel 2005 “The Death of Mr. Lazarescu”.

“Aurore” sarà in concorso dal 12 maggio al 23 maggio anche ad un altro prestigioso Festival che ormai è giunto alla sua 63° edizione: il Festival di Cannes 2010. Parteciperà insieme ad un altro film rumeno che incontrerà anche al Tiff: “Tuesday, After Christmas” diretto da Radu Muntean.

“Aurore” vede come protagonista un uomo che si è appena licenziato, il suo nome è Viorel, ha quarantadue anni e due figlie. Lavorava come ingegnere metallurgico nell’industria Griro Sa.

La giornata di Viorel inizia in modo strano, si sente inquieto e non sa il motivo, ma non si domanda per molto tempo il perché. Lui è così. Senza cercare un senso all’inquietudine presente nel suo animo si lascia trasportare dagli eventi.

Attraversa Bucarest da un capo all’altro della città deciso a finire con la sua esistenza. Tutto è continuamente instabile: il suo lavoro, il divorzio con la moglie che ancora ama, il processo per la condivisione del beni ancora in atto. Cercherà anche di suicidarsi con un fucile ma non arriverà al grilletto. E’ la tristezza che governa il cuore di Viorel.

Il regista Cristi Puiu ha anche scritto la sceneggiatura e si presenta come attore principale. Nel cast troviamo ance Valeria Seciu, Luminita Gheorghiu, Gelu Colceag, Clara Voda, Lleana Puiu, Lucian Ifrim, Gigi Ifrim.

Durata 150 minuti. La fotografia è stata curata da Viorel Sergovici. Prodotto da Mandragora Movies, Bord Cadre, Societe Parisieenne de Production, Essential Filmproduktion. Distribuito da The Corproduction Office.

Trailer: