Questo sito contribuisce alla audience di

Jane Campion e Bright Star, 2009

John Keats è interpretato da Ben Whishaw riuscendo, magistralmente, a dar vita nuovamente alle inquietudini del poeta nel 1818.

bright star “Bright Star” è una pellicola del 2009 diretta da Jane Campion(1954). La regista neozelandese che lavora in Inghilterra ha esordito nel 1986 con il film “Le due amiche”, segue nel 1989 “Sweetie”, nel 1990 “Un angelo alla mia tavola”, nel 1993 “Lezioni di piano”, nel 1996 “Ritratto di signora”, nel 1999 “Holy Smoke – Fuoco sacro”, nel 2003 “In the cut”.

“Bright Star” è un film storico – drammatico che presenta gli ultimi tre anni di vita del poeta inglese John Keats. Il film è uscito in Italia l’11 giugno 2010.

John Keats è interpretato da Ben Whishaw riuscendo, magistralmente, a dar vita nuovamente alle inquietudini del poeta nel 1818. Abbie Cornish invece interpreta la musa ed amore eterno del poeta, Fanny Brawne.

I due si amano per caso, le loro differenze sociali e comportamentali stupiscono sia la famiglia di lei sia l’amico del poeta. Keats non ha un soldo, anzi ha debiti, viene mantenuto principalmente da un amico ma anche altri poeti lo aiutano quando possono.

Fanny è un’esperta ricamatrice, ama le feste ed il ballo, prima di conoscere Keats non si è mai interessata di poesia. Chiede infatti al poeta di poter imparare l’arte della poesia da lui e la conversazione cadrà nelle malinconia del giovane:

“Un poeta non è affatto poetico. È la cosa meno poetica dell’esistenza. Non ha alcuna identità. Occupa in continuazione il corpo di un altro, il sole, la luna.”
“L’arte della poesia è una carcassa, un impostore. Se la poesia non nasce naturalmente come le foglie su un albero allora è meglio che non nasca affatto”.

Il film ha partecipato al 62° Festival di Cannes. Il titolo è stato presa da un sonetto che il poeta scrisse per Funny, dal titolo: “Bright star, would I were steadfast as thou art”.

Ne cast: Ben Wishaw, Abbie Cornish, Paul Schneider, Kerry Fox, Thomas Sangster, Jonathan Aris, Samuel Barnett.

Durata 119 minuti. La sceneggiatura è stata scritta dalla stessa regista. Distribuito da 01 Distribution.

Trailer:

bright star
bright star bright star bright star

bright star bright star bright star

bright star