Questo sito contribuisce alla audience di

Juan Josè Campanella e Il segreto dei suoi occhi, 2009

Benjiamin al tempo era l’assistente del Pubblico Ministero. Ora rimette mano nel caso.

il segreto dei suoi occhi “Il segreto dei suoi occhi” è una pellicola diretta nel 2009 dal regista argentino Juan Josè Campanella. Il film ha ricevuto agli Oscar 2010 il premio come Miglior Film Straniero battendo “Il nastro bianco” ed “Il profeta”.

Titolo originale: “El secreto de sus ojos”. Nelle sale cinematografiche domani 4 giugno 2010.

“Il segreto dei suoi occhi” è ambientato in Argentina esattamente a Buenos Aires nel 1970. Un film tragico che vuole riportare alla luce la coscienza dello spettatore sulle tragedie di ogni giorno e sulla violenza che molti devono subire da parte di pochi.

Una donna viene prima violentata e poi uccisa ed ovviamente le forze dell’ordine non sono interessate a trovare un colpevole. Dopo 25 anni la svolta: Benjiamin Esposito ormai in pensione ricorda ancora il caso della donna.

Benjiamin al tempo era l’assistente del Pubblico Ministero. Ora rimette mano nel caso. Forse guidato dai sensi di colpa, forse dalla voglia di essere ancora utile, forse per vendicare la morte della donna ingiustamente uccisa.

All’interno della pellicola anche la storia d’amore impossibile tra l’assistente e la segretaria del Pubblico Ministero, una storia mai sbocciata.

Nel cast: Ricardo Darín, Soledad Villamil, Pablo Rago, Javier Godino, Guillermo Francella, José Luis Gioia, Carla Quevedo, Bárbara Palladino, Rudy Romano, Mario Alarcón, Alejandro Abelenda.

Durata 129 minuti. Prodotto da 100 Bares, Canal+ España, Haddock Films, Tornasol Films. Distribuito da Lucky Red.

Trailer: