Questo sito contribuisce alla audience di

Julio Medem e Chaotic Ana, 2007, al cinema nel maggio 2010

Il film viene presento come una commedia esoterica, ma a mio modesto parere è un drammatico in quanto ci si inoltra nella psiche di una ragazza disturbata

chaotic ana “Chaotic Ana” è una pellicola del 2007 che soltanto pochi giorni fa è arrivata nelle sale cinematografiche italiane. La regia è di Julio Medem(1958). Il regista spagnolo ha esordito nel 1992 con “Vacas”, continua nel 1993 con “La ardilla roja”, nel 1996 “Tierra”, nel 1998 “Gli amanti del circolo polare”, nel 2001 “Lucia y el sexo”, nel 2003 “La pelota vasca: la piel contra la piedra”.

Titolo originale: “Caotica Ana”. Il film viene presento come una commedia esoterica, ma a mio modesto parere è un drammatico in quanto ci si inoltra nella psiche di una ragazza disturbata e anche se il film presenta un “semi” lieto fine non presenta le caratteristiche della commedia.

Protagonista una ragazza di nome Ana(interpretata da ManVelles) che vive con il padre hippy all’interno di una grotta. Ana ha un dono: la pittura. Per caso una donna, una mecenate, vede i suoi dipinti e si offre di ospitarla per alcuni anni nel suo palazzo a Madrid nel quale ci sono molti giovani artisti.

Ana felice accetta. A Madrid tutto è nuovo, scoprirà anche l’amore. Incontra Said, un bellissimo berbero. Ana non sogna mai, sostiene di sognare da sveglia. Ad una cena con la mecenate e Said, Ana si sente male, sembra terrorizzata, vede qualcosa che non si sta svolgendo in quel momento. Il caso vuole che proprio nel tavolo accanto ci sia un ragazzo che pratica l’ipnosi.

Ana viene ipnotizzata ma inizia a parlare berbero con Said, il ragazzo ne ha terrore e fugge via. Iniziano così gli esperimenti con Ana che porteranno alla luce tante storie, tante persone. Le storie di Ana sono vere, sono esperienze di vita di altre donne, soltanto donne, morte in modo tragico perché uccise dall’uomo che amavano o violentemente o per la sua assenza.

Nel cast: Manuela Velles, Charlotte Rampling, Bebe, Nicolas Cazale, Asier Newman, Matthias Habich, Luis Homar, Gerrit Graham, Raul Pena, Giacomo Gonnella, Leslie Charles, Juanma Lara, Diego Molero, Angel Facio, Antonio Vega.

La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso regista. Impeccabile regia. La pellicola è suddivisa in 10 capitoletti come sino a 10 si conta per ipnotizzare Ana. Film doverosamente consigliato.

Trailer: